Alibaba, colosso Cinese del commercio elettronico, diversi mesi fa ha investito milioni di dollari in Visualead, che si occupa di sviluppare tecnologie innovative per la sicurezza degli acquisti online. L’azienda Israeliana è considerata una start-up nation con tantissime realtà presenti sul territorio.

Visualead offre una nuova, singolare ed innovativa tecnologia contro la contraffazione basata sull’utilizzo dei QR Code. Visualead ha ridisegnato il classico QR Code che pur mantenendo il design ed i marcatori dell’inquadratura classica include alcune inedite dinamiche nell’immagine che sul 90% della superficie del codice a barre ha un’immagine che può essere utilizzata anche a scopo pubblicitario.

Il QR Code creato da Visualead è utile per combattere la contraffazione poichè tramite l’inserimento di immagini particolari con trasparenze ed ologrammi è possibile certificare l’autenticità del prodotto.Per voce di Nevo Alva, co-fondatore e presidente di Visualead:

A differenza dei codici monocromatici e tutti uguali, i nuovi QR code sono unici e difficili da falsificare. Clienti come Ferrero e L’Oreal sono tra i primi ad aver sperimentato questo nuovo sistema per i loro prodotti spediti in Cina.

Il QR Code di Visualead si integra con un’applicazione che permette di eseguire la scansione oppure di crearne uno personalizzato e sempre dall’app stessa l’app può decifrare nuove informazioni incluse all’interno del codice e soltanto le app dei partner sono in grado di decodificare queste informazioni.