Finalmente è disponibile AOL Reader, un’ottima alternativa gratuita a Google Reader per leggere, organizzare e gestire i Feed RSS

Home view

Come avevamo annunciato negli scorsi giorni, ecco che AOL ha finalmente svelato il suo lettore di Feed RSS alternativo a Google Reader.

Come già detto svariate volte, il 1 luglio il servizio di gestione e organizzazione dei Feed RSS di Google chiuderà i battenti, ma tante altre società si stanno già muovendo per prendere il suo posto.

Tra le varie alternative a Google Reader, come abbiamo detto, troviamo il nuovo AOL Reader, un lettore di Feed RSS alternativo a Google Reader ma che offre interfaccia e funzioni molto simili. 

Ho usato AOL  Reader per qualche ora, vi riporto le mie impressioni di seguito.

Per usare AOL Reader è necessario creare un account gratuito su AOL. Dopo aver creato la vostra mail su AOL, potrete accedere facilmente e velocemente ad AOL Reader. Gestire i vostri Feed RSS in AOL Reader sarà semplice e immediato, proprio come lo era su Google Reader.

Anche l’interfaccia è simile a quella di Google Reader, anche se devo segnalare che sono state introdotte alcune interessanti funzionalità, come quella che consente di visualizzare delle piccole anteprime delle immagini contenuti negli articoli. Le funzioni offerte da AOL Reader sono simili a quelle offerte da Google Reader, ma la grafica, per quanto resti ancora molto pulita e semplice, risulta più curata nei dettagli, cosa che sicuramente apprezziamo. Non mancano inoltre le classiche opzioni di visualizzazione personalizzate, che consentono di visualizzare come meglio crediamo i nostri feed. A disposizione abbiamo varie opzioni:  list, card, pane e full view.

Sempre per quanto riguarda la grafica, segnalo inoltre che è possibile variare la configurazione grafica generale, passando da  un tema con colori chiari ad uno con colori più scuri in base alle vostre preferenze.

Settings

AOL Reader, inoltre, consente di importare i vostri Feed RSS da Google Reader. Dovrete solo andare in Google Reader, esportare tutte le vostre sottoscrizioni e importarle in AOL Reader. L’importazione sarà automatica e il passaggio indolore, ma comunque tutta la procedura (veramente semplicissima) è spiegata in modo dettagliato su AOL. Peccato che non vengano trasferiti i Feed RSS contrassegnati dalla classica stellina: tutti quelli che avete aggiunto tra i preferiti in Google Reader, purtroppo, andranno persi. In compenso tutte le vostre sottoscrizioni saranno esportate da Google Reader e importate in AOL Reader in pochi istanti.

Se non lo avete ancora fatto, vi consiglio di usare l’apposito Google Takeout per esportare tutte le vostre sottoscrizioni di Google Reader in un singolo archivio OPML, all’interno del quale troverete il file subscriptions.xml, tramite  che vi permetterà di esportare i Feed RSS a cui siete abbonati in un qualsiasi altro servizio alternativo a Google Reader in un solo click.

Infine, segnalo che potrete usare AOL Reader quasi completamente senza fare uso del mouse: il programma, infatti, offre vari comandi e funzionalità che consentono di interagire direttamente con la tastiera. Davvero molto comodo!

Keyboard shortcust

Piccolo neo rispetto a Google Reader: attualmente AOL Reader è disponibile unicamente come web-app ma gli sviluppatori hanno promesso anche una versione per iOS e Android nell’immediato futuro.

Il servizio AOL Reader, per leggere, gestire e organizzare i Feed RSS, è attualmente in fase beta, ma il servizio funziona già molto bene e richiedere l’invito per provare AOL Reader in anteprima è davvero facile e immediato. Vi basta andare al link che trovate a fine articolo, registrare un nuovo account gratuito e attendere pochi istanti che vi arrivi l’invito tramite mail.

Se tutte queste funzioni non vi bastassero, comunque, presto ne arriveranno altre ancora:

  • Native iOS and Android Apps
  • Export feeds to OPML
  • Sharing within AOL Reader and with other AOL Reader users
  • Integration with additional third party services
  • Search
  • Notifications

In conclusione, dunque, questo AOL Reader mi sembra veramente curato e ben fatto.

E’ semplice da usare, permette di importare tutti i Feed RSS da Google Reader, ha un’interfaccia curata, semplice e piacevole da usare, è leggero, personalizzabile e potente. E siamo solo alla prima versione, quindi in futuro non può fare altro che migliorare.

Google Reader ci abbandonerà dal primo luglio, ma le alternative non mancano assolutamente e questo AOL Reader si propone come una tra le migliori alternative a Google Reader per leggere, organizzare e gestire i nostri Feed RSS. Sicuramente da provare.

Se interessati, potete chiedere un invito qui: http://reader.aol.com/

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!