https://i0.wp.com/cdn.fansided.com/wp-content/blogs.dir/229/files/2014/05/ga_coo.jpg?w=640

Si sa il mondo è fatto di statistiche su statistiche ma questa che vi presentiamo oggi vede, secondo un recente studio non ufficiale, vedere il 75% del fatturato proveniente da ricerche su mobile su Google derivare da dispositivi iOS. Anche se le statistiche non sono ufficiali crediamo che se fossero vere, Google sarebbe dipendente da Apple tantissimo anche se noi crediamo non siano attendibili possiamo avere un’idea di massima che Apple porti tanti introiti a Google.

L’articolo pubblicato sul New York Times lancia anche alcune statistiche interessanti che vede Google puntare sulla pubblicità online con Apple che farà la voce da padrone ma con Android grazie alla penetrazione sul mercato può dire la sua anche in termini di introiti.

Circa il 75 per cento proveniente da annunci su iPhone e iPad.

Pensare che il 75% degli introiti mobile siano derivanti da dispositivi Apple è fantasia ma comunque parliamo di dati che in via ufficiale possano comunque avvicinarsi a quelli, con un buon 60% destinato ai dispositivi Apple ed il resto tra Android e Windows Phone. I dati pubblicati anche su Goldman Sachs sono attendibili ma è stato fato sul mercato Americano dove Apple è molto forte anche se nel resto del mondo non è così dominante come negli USA.

Questi dati però mettono Google in una situazione di estrema vulnerabilità nei confronti di Apple poichè ad oggi Google non è in grado di compensare attraverso Android la transizione del suo business da desktop a mobile. Apple potrebbe però decidere di sostituire Google come motore di ricerca di default, che Google paga circa 1 miliardo di dollari all’anno, usando Bing o rilasciare un suo motore di ricerca.