I quest’articolo: Anche se in leggero calo rispetto al 2013, per i furti auto resta ancora alta l’emergenza specie per alcune località italiane…Ecco i dettagli

furto-auto-foto-2-750x425

[dropcap]A[/dropcap]uto: Resta ancora uno degli oggetti più rubati in Italia. Secondo una ricerca Viasat per i furti auto in Italia anche se in decrescita rispetto al 2013 resta alta l’emergenza soprattutto in Campania, Lazio e Puglia. Infatti Roma, Napoli e Milano restano le Province dove si verifica il maggior numero di furti d’auto.

Secondo gli ultimi dati della Direzione Centrale della Polizia Criminale, nel 2014 sono state 107.383 le auto rubate, ovvero quasi 9.000 al mese, 298 al giorno e oltre 12 l’ora. Il dato del 2014, comunque, segna una riduzione di 4.772 auto rispetto all’anno precedente, quando i furti erano stati 112.155. Altro piccolo dato positivo, l’aumento dei recuperi: sono 46.461 le auto ritrovate, ovvero il 43% del totale (l’anno precedente era stato il 41%).

La Campania si conferma la Regione più a rischio, con 20.982 furti d’auto l’anno, seguono il Lazio con 18.315, la Puglia con 15.546, la Sicilia (15.389) e la Lombardia (14.221). Roma, come l’anno precedente, si conferma la Provincia in cui vengono rubate più auto: 16.923. Nella classifica delle provincie seguono sul podio Napoli (15.683) e Milano (8.503), appena dopo Catania (7.280) e Bari (6.452).

Al primo posto delle auto più rubate troviamo, quindi, la Fiat Panda (11.813 auto rubate), poi Fiat Punto (9.855), Fiat 500 (6.805), Lancia Y (4.439) e Fiat Uno (4.267). Sommate, rappresentano il 34% del circolante.