In quest’articolo: Beam Messenger l’app che mostra in tempo reale ciò che si sta digitando…..La beta è appena approdata sul Google Play ed è in arrivo anche su piattaforma IOS e Windows Phone…….Vediamo come funziona

Beam Messenger
Beam Messenger

[dropcap]B[/dropcap]eam Messenger: Se i circa 600 milioni di utenti si sono allarmati per la doppia spunta blu di whatsapp….bhe allora non avete ancora visto Beam Messenger! Beta appena approdata sul Play Store ha fatto parlar di se per l’innovativo modo di “violar la privacy”….almeno ironicamente scrivendo.

Lo scopo degli sviluppatori, gruppo di developer di Toronto, però non è quello di violar la privacy ma bensì sviluppare un nuovo modo di comunicare o per meglio dire di “messaggiare” molto più vicino ad una classica conversazione faccia a faccia. Infatti i normali servizi di messaggistica hanno cambiato il nostro modo di comunicare poiché prima di scrivere qualcosa la si può pensare e ripensare, scrivendola e riscrivendola apportando le giuste correzioni……

Beam Messenger vuole ricreare proprio una reale conversazione tra utenti, infatti quando un utente sta per digitare un frase noi possiamo vedere in tempo reale le lettere he vengono digitate, le correzioni e le riformulazioni….il tutto in tempo reale.

Ma non finisce qui poiché come accade in una reale conversazione quando uno sta parlando e l’altro lo interrompe anche su Beam Messenger quando un utente sta digitando e il suo interlocutore comincia  a scrivere il primo viene interrotto.



Volete provare beam Messenger? Scaricatela dal Google Play: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.beamlab.beam&hl=en