Bip Mobile, il nuovo operatore telefonico italiano, svela le sue tariffe: tanto fumo, niente arrosto.

Dopo un’attesa nemmeno troppo lunga, ecco che Bip Mobile, il nuovo operatore telefonico che si affaccia sul mercato italiano, presenta ufficialmente le sue nuove e deludenti tariffe.

Chi si aspettava una rivoluzione nel mercato della telefonia resterà pesantemente deluso.

Bip Mobile

Le tariffe, infatti, sono ben diverse da quelle proposte agli utenti francesi, dove è possibile avere traffico internet e voce illimitato con 19€ al mese.

Ma torniamo a noi e vediamo quale è l’offerta di Bip Mobile per il mercato italiano.

Piccola premessa: ho guardato la conferenza stampa di Bip Mobile in diretta e, come ogni conferenza italiana, è stata lunga e noiosa. in 40 minuti, non è stato detto praticamente niente. Tralasciamo, poi, i soliti problemi audio/video a cui ormai siamo ampiamente abituati da bravi utenti italiani.

Detto questo, tantissimi utenti si aspettavano l’annuncio di una tariffa omnicomprensiva anche per il mercato italiano, ma così non è stato. 

L’offerta dell’azienda, come promesso, è unica, ma è tutt’altro che interessante, anche se risulta comunque conveniente rispetto agli altri operatori telefonici oggi operanti in Italia.

Come dicevamo, l’offerta è unica: avremo a disposizione una sola tariffa, con l’unica opzione attivabile relativa al traffico dati. Il nome della tariffa è 3×3: offre la possibilità di fare chiamate a 3€cent al minuto verso tutti, con scatto alla risposta di 16 centesimi al minuto. 

La tariffa al minuto è molto bassa, ma lo scatto alla risposta è in linea con la concorrenza.

Per ogni SMS ricevuto, poi, avremo un’autoricarica di 3 centesimi (esclusi gli SMS ricevuti da numeri H3G).

La tariffazione è a scatti di 30 secondi.

Gli SMS inviati costano 12 centesimi, come con altri operatori. 

A fronte di tutto questo, l’unica cosa interessante è la possibilità di chiamare alla tariffa nazionale anche in nazioni come Marocco, Albania, Cina e India. Insomma, gli unici contenti di questo nuovo operatore sono gli extracomunitari, che possono chiamare il Paese di origine a buon mercato.

Per quanto riguarda l’offerta dati, anche questa è assolutamente poco interessante:l’offerta è di 2€ alla settimana per 300 MB di dati, oppure 2€ alla settimana per 500 MB di dati se scegliamo una SIM solo dati per tablet. Anche in questo caso, dunque, l’offerta è assolutamente in linea con la concorrenza, senza sorprese o regali particolari.

Riassumendo, dunque, ecco le tariffe proposte da Bip Mobile in Italia:

  •  3 Cent/min
  • SMS a 12 Cent
  • MMS 1€
  • scatto alla risposta di 16 Cent
  • 3Cent guadagnati per ogni sms ricevuto da un’utenza diversa da Bip o H3G
  • Megabit Smartphone – opzione per navigare da smartphone a 2€ a settimana con 300 Mb a disposizione (oltre costa 1€ ogni 50Mb)
  • Megabit Internet – opzione per navigare da PC e Tablet a 2€ a settimana con 500Mb a disposizione (oltre costa 1€ ogni 50Mb)

La cosa assurda è che in Francia Bip Mobile propone un piano All Inclusive a meno di 20€ al mese. In Italia, invece, la situazione è “leggermente” diversa.

E’ in questo modo che l’azienda vuole guadagnare 700.000 clienti entro la primavera del 2013? Dovrà ritenersi fortunata già se riuscirà ad averne 1000 entro Natale.

La solita fregatura all’italiana. Non aggiungo altro. 

Ah, dimenticavo. Bip Mobile si appoggerà sulle infrastrutture H3G e dealer multibrand su tutto il territorio nazionale: le attivazioni (possibili anche in soli 2.5 minuti o tramite dispenser) cominceranno presso questi centri dalle ore 14 di oggi.

Attenzione, però: al momento nessuno ha chiarito come funzionerà il tutto quando la rete H3G non ci sarà e si andrà quindi in roaming con TIM. I costi aumenteranno? Internet non si potrà usare? Sono tutte domande che non hanno una risposta. E meno male che l’operatore voleva essere chiaro fin da subito.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here