Black Friday o Cyber Monday? Per gli italiani è “Cyber weekend”

Black Friday e Cyber Monday sono i due giorni più famosi per lo shopping a livello globale, in cui gli esercenti di tutto il mondo offrono sconti e vendite promozionali, sia in store che online e costituiscono un valido indicatore sulla predisposizione agli acquisti e, più indirettamente, sulla capacità di spesa dei consumatori nel mondo.

I due fenomeni provengono dalla tradizione statunitense, in cui il Black Friday (o venerdì nero) segue il giorno del Ringraziamento e apre la stagione degli acquisti natalizi. Il Cyber Monday, introdotto negli anni 2000, si presenta invece come la risposta dell’e-commerce al tradizionale venerdì dello shopping frenetico.

Mastercard ha esaminato i dati relativi alle transazioni effettuate in Italia in questo periodo dell’anno, dal 2013 al 2015, per fornire un’analisi dei settori che traggono più benefici da questi due giorni di shopping, dei trend e dell’andamento di spending dei consumatori italiani.

Anche in Italia, come confermano anche i trend analizzati da Mastercard, l’appuntamento con lo shopping di fine Novembre, sta diventando irrinunciabile per i consumatori.

Dall’analisi che prende in esame i trend degli acquisti tra il 2013 e il 2015, emerge che durante queste due giornate dedicate allo shopping, la spesa dei consumatori è aumentata negli ultimi tre anni rispettivamente dell’11% durante il Black Friday e del 36% durante il Cyber Monday con percentuali molto rilevanti rispetto a quelli dei giorni in cui non vi sono promozioni. Inoltre, entrambe le giornate di shopping, soprattutto negli ultimi due anni, se messe a confronto con le settimane precedenti del mese di novembre, rivelano un aumento medio della spesa considerevole rispettivamente pari al 4% e al 27%.

Durante il fenomeno si è anche rilevata una diminuzione di prelievo contanti presso i distributori automatici ATM, in Italia, con una riduzione del 7% rispetto alle precedenti settimane.

“Black Friday e Cyber Monday sono entrambi fenomeni importati dal mondo anglosassone, in particolare dagli Stati Uniti, ma stanno diventando una realtà anche per i consumatori nel nostro paese”, spiega Fabrizio Burlando, Head of MasterCard Advisors in Europa. “Negli ultimi tre anni, infatti, abbiamo rilevato picchi di crescita negli acquisti effettuati con carte Mastercard durante queste due giornate e il tasso di crescita su base annua mostra valori sempre positivi.”

Italia vs USA: Black Friday, Cyber Monday o “Cyber weekend”?

Negli Stati Uniti, durante il Black Friday e il Cyber Monday, esiste una netta distinzione nelle strategie commerciali degli esercenti e nella proposta di promozioni, nel mondo fisico e nel mondo online. In Italia, invece, i due fenomeni sono meno distinti e il trend prevalente riguarda gli acquisti e-commerce.

Durante questo periodo, infatti, nel nostro paese, i principali siti e-commerce lanciano numerose offerte per i consumatori che prediligono il canale dello shopping online, che sono estese anche ai due giorni intermedi al Black Friday e al Cyber Monday, il sabato e la domenica. Proprio per questo motivo, per l’Italia, sarebbe più appropriato parlare di un vero e proprio “Cyber weekend”.

Inoltre, durante Black Friday e Cyber Monday, in Italia, i principali settori che registrano un aumento delle vendite durante questo periodo, risultano essere quelli dei consumer electronics, dell’abbigliamento e, infine, i grandi magazzini. Si tratta di una tendenza simile a quanto riscontrato negli Stati Uniti, come confermano anche i dati relativi al “Cyber weekend”, nel quale si nota che le offerte in ambito elettronico sono più popolari in questi giorni, con un aumento medio del 150% rispetto agli altri weekend di novembre. Inoltre, in generale, la categoria dell’elettronica di consumo guida la spesa negli ultimi 3 anni (2013-2015), come dimostrato dal fatto che nel 2014 le vendite di dispositivi elettronici sono aumentate del 624% rispetto al 2013.

Tra gli ulteriori insight rilevanti: il 2015 ha visto una forte crescita dei settori salute, bellezza e forniture mediche, con un +110% rispetto al 2014.

Se per quanto riguarda le abitudini di spesa i consumatori italiani sono molto vicini ai colleghi oltreoceano, quando si parla di comportamento di spesa, i nostri connazionali si dimostrano meno attenti ad offerte e promozioni rispetto agli statunitensi. I dati Mastercard relativi alla spesa complessiva nei giorni che anticipano e seguono quelli promozionali, rivelano un forte calo degli acquisti prima del Black Friday e del Cyber Monday negli Stati Uniti, mentre ciò non  accade in Italia, dove i consumatori, continuano ad acquistare in gran numero anche il sabato successivo al Black Friday.