In quest’articolo: Gli scienziati del Bulletin of the Atomic Scientists hanno spostato in avanti le lancette del simbolico Orologio…Vediamone i dettagli

Screen Shot 2015-01-24 at 13.25.51

[dropcap]B[/dropcap]ulletin of the Atomic Scientists: Solo 3 minuti alla fine del mondo, infatti le lancette del simbolico orologio sono state messe avanti di altri 2 minuti a causa delle nuovi tensioni tra gli Stati Uniti e la Russia di Putin e per la mancanza di impegni concreti sul cambiamento climatico.

Orologio dell’Apocalisse

L’Orologio dell’apocalisse (Doomsday Clock in inglese) è un orologio simbolico creato dagli scienziati del Bulletin of the Atomic Scientists dell’Università di Chicago nel 1947.

La mezzanotte di tale orologio simboleggia la fine del mondo, ovvero l’autodistruzione dell’umanità tramite una guerra atomica. Al momento della sua creazione, durante la guerra fredda, l’orologio fu impostato a sette minuti dalla mezzanotte.



L’orologio viene spostato avanti o indietro, a seconda dello stato delle politiche mondiali e del pericolo nucleare:

  • lo spostamento in avanti indica una maggiore probabilità del conflitto nucleare.
  • lo spostamento indietro indica un miglioramento della situazione internazionale.

In 65 anni le lancette sono state spostate 21 volte:

  • Massima vicinanza alla mezzanotte. Due minuti, tra il 1953 (test di armi termonucleari da parte di USA e URSS) e il 1960.
  • Massima lontananza dalla mezzanotte. Diciassette minuti, tra il 1991 (trattati START) e il 1995.

La cadenza mensile e poi bimestrale del Bulletin ha però fatto sì che non ci fosse il tempo materiale per spostare le lancette durante eventi storici dalla breve durata come nella Crisi dei missili di Cuba, che durò solo 13 giorni ma che fu resa pubblica solo al nono, la quale, se fosse durata maggiormente, avrebbe certamente fatto avanzare l’orologio verso la mezzanotte.

L’annuncio Ufficiale