Una nuova fotocamera compatta è stata annunciata da Canon. Con i suoi 35,6 mm di spessore è la più sottile fotocamera superzoom mai prodotta da Canon, almeno a sua detta.

La nuova Canon PowerShot SX720 HS è mossa da un sensore BSI CMOS da 1/2,3″ con risoluzione di 20,3 megapixel e processore di immagine DIGIC 6 che permette scatti in raffica fino a 5,9 fotogrammi al secondo a piena risoluzione.

La sensibilità ISO va da 100 a 3200 mentre la lunghezza focale è compresa tra 24 – 960 mm ad f/3.3 – f/6.9 con zoom ottico 40x espandibile ad 80x con la modalità ZoomPlus. Non manca la possibilità di riprendere video in 1080p a 60p in formato MP4 stabilizzati grazie alla presenza del Canon Dynamic IS.

Presenti inoltre diversi filtri fotografici e la possibilità di girare video in velocità slow motion o fast motion il tutto su un display da 3 pollici e 922.000 punti di risoluzione. Per quanto riguarda la connettività troviamo invece Wifi, NFC, porta USB 2.0 e porta micro-HDMI. La nuova Canon PowerShot SX720 HS sarà in vendita a partire da aprile ad un prezzo di listino di 379,99 euro.