Il portale DDLHits è stato chiuso dalla Guardia di Finanza

Se state provando ad accedere a Ddlhits e il sito non viene caricato, non vi preoccupate, non è il vostro computer ad avere dei problemi. Molto più semplicemente, Ddlhits è stato chiuso oggi dalla Guardia di Finanza. O meglio, il sito è stato bloccato tramite indirizzo IP nel nostro Paese, ma teoricamente è ancora online. 

Ddlhits chiuso dalla Guardia di Finanza non risulta più raggiungibile

Facciamo luce sulla vicenda.

Il sito pirata italiano Ddlhits è stato bloccato tramite IP dalla Guardia di Finanza di Cagliari proprio in queste ore.

Secondo gli inquirenti si trattava della più grande piattaforma italiana per il downloading di musica, film e giochi pirata. Sebbene i server fossero residenti all’estero e i file fossero caricati su portali di file hosting come DDLSTORAGE, la gestione del portale era in mano a cinque persone di Pordenone e Brescia.

La banda è stata denunciata per violazione della normativa sul diritto d’autore.

Il provvedimento firmato dal Sostituto Procuratore Giangiacomo Pilia ed eseguito dal Nucleo Polizia Tributaria di Cagliari, è il frutto di una lunga attività di indagine e numerosi accertamenti che hanno visto coinvolto anche il Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche di Roma.

Da quando circa un anno fa è stato bloccato in Italia il portale kickasstorrents.com, il sito ha visto incrementare esponenzialmente le proprie visite e, in pochi mesi, è diventato un punto di riferimento nel panorama italiano per il download di materiale pirata. Non tutti, però, potevano accedere al sito: si poteva entrare solo tramite invito. Nonostante questo, però, Ddlhits è riuscito a raggiungere picchi di 120.000 visite al giorno, con guadagni pubblicitari in grado di toccare anche i 900 dollari al giorno. Non male!

”In poco tempo il nuovo portale aveva raggiunto dimensioni tali da attirarsi le simpatie di un pubblico prevalentemente italiano (oltre il 92% di utenti)”, hanno spiegato gli agenti delle Fiamme Gialle. “Permettendogli di assumere la posizione di leader nazionale nello specifico settore.

Dopo il dissequestro di Rapidgator, dunque, ecco oggi un altro blocco. Ma la cosa non finisce qui: gli utenti di Ddlhits stanno già cercando portali alternativi, che presto faranno senza dubbio la fine di questo portale. Ormai in Italia la guerra alla pirateria digitale è partita e difficilmente si fermerà finchè tutti i siti più grossi non saranno bloccati. 

Al momento, comunque, il sito è ancora online, semplicemente è stato bloccato il suo indirizzo IP: questo significa che è ancora raggiungibile usando una VPN oppure usando un programma per nascondere o cambiare l’IP del vostro computer. In alternativa potete sempre usare la combinazione infallibile Firefox + Anonymox che non sbaglia mai un colpo 😉

Vi terremo aggiornati in caso di eventuali novità sulla vicenda. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • CashDroid

    Il ritorno degli Dei vai con mIRC, DC++ e Torrent!!!

  • Giango78

    minchiazzz!!!!