Cineversum presenta due nuovi proiettori laser con risoluzione Full HD.

Dopo la presentazione negli scorsi giorni del proiettore con tecnologia laser di Philips, ecco che Cineversion ne presenta due, con risoluzione Full HD. I due modelli fanno parte della serie Laser Force e, come si intuisce anche dal nome, hanno in comune la sorgente luminosa laser, nuova frontiera della videoproiezione.

I due modelli che verranno commercializzati saranno il Laser Force ed il Laser Force Pro, versione più potente e costosa della serie. La sostanziale differenza è il rapporto di immagine di output, in Full HD per la versione base e WUXGA 1900 x 1200 in 16:10 per la versione Pro, entrambe sviluppate dal chip DLP da 0,65″.

Per quanto riguarda le ottiche, queste dovranno essere acquistate a parte opzionalmente e saranno disponibili con il seguente rapporto di tiro:

  • 0.95:1 – 1.22:1
  • 1.22:1 – 1.53:1
  • 1.52:1 – 2.92:1
  • 2.90:1 – 5.50:1

Grazie alla sorgente luminosa laser unita ai fosfori i nuovi Laser Force avranno una durata garantita di circa 20.000 ore di funzionamento mentre l’obbiettivo è completamente motorizzato. La luminosità dei due modelli si attesta rispettivamente in 5.000 e 5.400 ANSI Lumen, consentendo all’utente di aumentarne la potenza utilizzando due proiettori identici, che potranno essere utilizzati quindi in coppia. Per la connessione a dispositivi esterni troviamo invece 1 porta HDMI, 1 DVI-D, 1 DisplayPort, 1 Sub-D15, 1 RCA Composite Video, 1 Component classica, 1 S-Video ed 1 porta Ethernet. Non si conoscono attualmente i tempi di arrivo sul mercato ed il loro prezzo, che verrà comunicato a breve.