Lo sapevate che conversazioni e messaggi su Facebook non possono essere usati come prova in tribunale?

Le chat e tutto ciò che riguarda le conversazioni su Facebook vengono equiparate a corrispondenza segreta e per questo non potranno essere considerate come prova in caso di cause giudiziarie.

Vi segnalo un’interessante news, dedicata in particolare a tutti gli utenti che utilizzano spesso Facebook e gli altri social network per chattare con i propri amici e conoscenti.

La notizia è molto recente e risale proprio ad oggi. Vediamo di cosa si tratta.

Le conversazioni che ogni utente realizza tramite Facebook sono delle vere e proprie conversazioni coperte da riservatezza e segretezza, per questo non potranno mai essere utilizzate dagli avvocati o dai loro assistiti come prova reale in una determinata causa né tanto meno il giudice potrà richiederne la loro esibizione.

Questo è ciò che è stato deciso dalla Sentenza del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Secondo il giudice del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, in fatti, i messaggi privati inviati con i social network devono essere considerati conversazioni assolutamente segrete, personali e privati e per questo tutelate dalla legge che le protegge.

Le stesse, infatti, possono essere assimilate a forme di corrispondenza privata, e proprio per questo hanno la possibilità ed in qualche modo devono ricevere la massima tutela sotto il profilo della loro divulgazione.

In tutto questo, ovviamente, non possiamo considerare tutte le informazioni pubblicate sul proprio profilo personale, anche se limitate ad una certa cerchia di amici, perché per esse non vi può essere tutela e possono quindi essere utilizzate come prova in una determinata causa.

Da oggi, dunque, sappiate che nessuno potrà utilizzare in alcun modo contro di voi tutti i messaggi privati che vi scambiate su Facebook. Non abusatene comunque. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • cloud

    Che puttanata.. Secondo questa logica non si potrebbero nemmeno controllare tabulati telefonici ed sms o qualsiasi altra cosa legata alla privacy.. Andiamo!