In quest’articolo: Diamo una sbirciatina alla nuova CyanogenMod 12…Alcuni Screen con le nuove app in Material Design

cyanogenmod-12

CyanogenMod: Ansiosi di flashare la nuova CyanogenMod 12? Be dovete ancora aspettare poiché non sarà rilasciata al grande pubblico prima della fine dell’anno. Ma… Una sbirciatina la possiamo dare, infatti grazie a CyanogenMod Italia abbiamo a disposizione alcuni screen della nuova Custom Rom basata sul nuovissimo Android 5.0 Lollipop .

Grafica Tutta Nuova

In occasione di Android 5.0 Lollipop e del nuovissimo Material Design di Google gli sviluppatori hanno rivisto completamente l’interfaccia grafica. Ora presenta un nuovo look, molto moderno e in tema con Android 5.o Lollipop.

Possiamo notare le app Browser, Registratore Suoni, File Manager e Terminale come saranno nella versione finale di CyanogenMod 12. A dominare ovviamente è il Materia Design. Messaggi invece sembra un’applicazione del tutto nuova, perché adesso presenta un’interfaccia grafica molto simile a quella di Messenger di Google. E a sorpresa scopriamo che Apollo è stato abbandonata e sostituita da Eleven, un nuovo lettore musicale di cui sappiamo poco per adesso.



CyanogenMod

CyanogenMod (IPA: /saɪ.’æn.oʊ.dʒɛn.mɒd/) è una ROM, disponibile per oltre sessanta modelli di cellulari e tablet basati sul sistema operativo open source Android. Offre funzionalità e opzioni non disponibili sui firmware ufficiali, basati su Android, dei produttori di questi dispositivi, incluso un supporto nativo per i temi (conosciuto anche come “T-Mobile Theme Engine”), un codec per il Free Lossless Audio Codec (FLAC), cache compressa (compcache), un’estesa lista di APN, un client OpenVPN, un menu di reboot, supporto per Wi-Fi, Bluetooth e tethering USB, miglioramenti allo schedulatore del kernel e profili di overclock, pulsanti software (soft-buttons) e altre migliorie per i tablet, tasti di attivazione nella schermata delle notifiche (come Wi-Fi, Bluetooth, GPS e molti altri) e altre migliorie di interfaccia. CyanogenMod sostiene di aumentare le performance e l’affidabilità paragonato ai firmware ufficiali.

Sebbene solo una parte degli utenti di CyanogenMod decida di segnalare l’utilizzo del firmware, al 20 gennaio 2014, CyanogenMod ha registrato oltre 5 milioni di installazioni attive su una moltitudine di dispositivi.