Google abbassa i prezzi di Drive: 100 GB a 1,99 dollari al mese

A due anni dal lancio ufficiale sul mercato, Google Drive si rinnova riducendo drasticamente il costo mensile dei piani “premium” attraverso i quali si aggiunge ancora più spazio rispetto ai 15GB offerti gratuitamente dal servizio di Mountain View.

Google ha deciso di alzare l’asticella nella “guerra” tra i servizi di cloud storage. Ecco i nuovi prezzi degli abbonamenti.

Da oggi, infatti, incrementare lo storage online su Google Drive fino a 100GB costerà 1.99 dollari al mese anziché 4.99, mentre 1TB richiederà un canone di 9.99 dollari mensili, contro i precedenti 49.99.

Insomma, direi che i prezzi diventano molto più interessanti e competitivi. Evidentemente Google sente la pressione dei servizi alternativi come Box, DropBox e tutti gli altri, che propongono offerte davvero interessanti per i clienti.

Su Google Drive, inoltre, saranno a disposizione degli utenti anche storage superiori ai 10TB, con prezzi che partono da 99.99 dollari e che dipendono dallo spazio complessivo richiesto: 20TB a 199.99 dollari al mese e 30TB a 299.99 dollari al mese.

OneDrive di Microsoft, per fare un esempio, propone agli utenti 100 GB di spazio aggiuntivo al costo di 37 euro all’anno, mentre Dropbox offre lo stesso spazio a 99 dollari. E, sempre su Dropbox, per avere 500 GB sono necessari 499 dollari all’anno, comprensivi di uno sconto del 17%.

I nuovi prezzi di Google Drive valgono anche per gli utenti che hanno già sottoscritto un abbonamento. Al momento del rinnovo verrà applicata la nuova tariffa senza nessun intervento da parte dell’utente.

Sicuramente una novità che sarà accolta positivamente dagli utenti. Personalmente penso che Google Drive sia un servizio veramente eccellente: lo uso quotidianamente sia al lavoro che nella vita privata e sono davvero molto soddisfatto di questo servizio. Vorrei solo che fosse maggiormente integrato con Android e che fosse possibile, direttamente da smartphone o tablet, fare un backup completo del dispositivo, un pò come avviene su iCLoud di Apple.

Voi che servizio di cloud storage usate? Gratis o a pagamento?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!