Farmaci, addio alle code: dal prossimo 1 luglio si acquistano anche online. Farmaci online anche in Italia: si parte dal primo luglio

Ci siamo: dal 1° luglio inizia la vendita online di farmaci anche in Italia. Ecco i dettagli. 

Internet pharmacy
Internet pharmacy

Comprare farmaci e medicine online in Italia: si può dal 1 luglio 2015

Come anticipato, a partire dal 1 luglio 2015 potremo comprare online tutti quei farmaci che non necessitano della prescrizione medica.

Dopo una lunga attesa, dunque, anche in Italia sarà finalmente possibile acquistare alcune classi di farmaci senza prescrizione medica direttamente su internet. Come anticipato, si tratta dei cosiddetti farmaci da banco, che, grazie al recepimento delle direttiva europea 2011/62/UE, potranno essere liberamente acquistati sul web dagli utenti con un semplice click.

Si parta allora il 1° luglio 2015: si tratta di una autentica rivoluzione in Italia, considerato che chiunque dunque potrà acquistare i farmaci di cui si ha bisogno comodamente da casa, via internet.

In questo modo potremo dire addio alle code in farmacia per acquistare farmaci: ci basterà fare l’ordine online e aspettare che il prodotto ci venga consegnato a casa.

Ordinare farmaci e medicine online

In questo modo tutto diventa più semplice e comodo, ma, soprattutto, si spera che si abbassino i prezzi dei farmaci: online, infatti, gli utenti si aspettano di ricevere sconti e promozioni, pagando meno i farmaci rispetto alla classica farmacia.

Dall’acquisto di farmaci online sono ovviamente esclusi quelli che richiedono la prescrizione medica, come gli psicofarmaci.

Insomma, tra qualche giorno sarà sufficiente un semplice clic sul vostro pc o tablet per acquistare un antidolorifico o un analgesico direttamente online, magari a prezzo scontato.

Dal 1 luglio l’acquisto dei farmaci online diventa legale, ma solo per quelli da banco

Ma come riconoscere le farmacie online doc?

E’ stato adottato un logo comune, una croce bianca su uno sfondo a righe verdi, per consentire ai consumatori che vogliono acquistare farmaci online in sicurezza di distinguere tra un sito legale e uno illegale. Il logo deve essere chiaramente visibile su tutte le pagine dei siti autorizzati e deve rendere immediatamente comprensibile agli utenti in quale Stato membro il rivenditore ha stabilito la propria sede.

Nel caso di una farmacia web italiana, nel logo ci sarà una bandiera tricolore.

Ma come funziona il meccanismo anti-truffe con l’acquisto di farmaci online?

Cliccando sul logo si accede al sito web dell’autorità competente dello Stato nel quale il rivenditore ha stabilito la propria sede e alla lista dettagliata di tutti i rivenditori online legali. Inoltre sul sito web devono essere riportati i recapiti e i riferimenti dell’autorità che ha rilasciato l’autorizzazione per la vendita di farmaci e alla quale è stato notificato l’avvio dell’attività di vendita online.

Il logo è stato depositato: se una farmacia illegale lo falsifica e ne usa uno ‘civetta’, collegato a finte pagine di convalida, violerà norme che consentono un intervento tempestivo per bloccare la farmacia. Nei prossimi mesi il monitoraggio sarà attentissimo, anche operatori e associazioni di pazienti possono segnalare sospetti e abusi.

Cosa ne pensate di questa novità? Siete favorevoli o contrari alla vendita online dei farmaci?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!