Doodle Google 19 maggio 2015: oggi Google Francia dedica un Doodle ai Barbabapà, a 45 anni dalla loro nascita.

Schermata_2015-05-19_alle_07-58-22-30cfe

Doodle Google 19 maggio 2015 dedicato ai Barbapapà

Oggi Google Francia dedica il suo Doodle all’anniversario della nascita dei Barbapapà. 

Ma come nasce la storia dei Barbapapà? Ecco qualche curioso dettaglio.

Annette Tison è una professoressa di matematica e si trova con il marito, Talus Taylor, un architetto americano, ai giardini del Lussemburgo, in centro a Parigi, a due passi dal Pantheon e dal quartiere Latino.

Talus sente la parola “Baaaa baaaa” e non capisce il significato, ma Annette gli spiega che si tratta dello zucchero filato (in Francia si chiama “barbe à papa”). Poche ore dopo, la coppia fa i primi schizzi di questi personaggi rosa e tondi che possono prendere la forma che più gli piace. E’ il 19 maggio 1970. E così sono nati i Barbapapà.

Inizialmente i Barbapapà furono una collezione di libri, tradotti in una trentina di lingue, solo successivamente diventarono cartoni animati. In Italia la prima seria uscì nel 1976.

Come anticipato, il Doodle di Google dedicato ai Barbapapà compare solo su Google Francia.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!