eBay compie 20 anni, grande festa a San Jose. Buon compleanno, eBay compie venti anni!

I 20 anni di eBay, dalle aste a ‘big’ dell’e-commerce

La Homepage di eBay nel 1995
La Homepage di eBay nel 1995

eBay compie 20 anni, festa a San Jose

Il primo oggetto venduto nel ’95 fu un puntatore laser rotto. Venti anni fa Pierre Omidyar lanciava AuctionWeb, poi diventato eBay: oggi il sito fattura 83 miliardi di dollari, ma deve prepararsi a difendersi non solo da Amazon e Alibaba, ma anche da giganti del Web come Google e Facebook.

Ebay compie 20 anni: da aste casalinghe a ‘big’ dell’e-commerce. Ecco il primo oggetto venduto: la prima vendita della rinomatissima casa d’aste online fu un puntatore laser rotto, acquistato per poco meno di 15 dollari.

Non l’avrebbe probabilmente mai immaginato, vent’anni fa, Pierre Omidyar, che il piccolo progetto nato fra le mura domestiche (come ogni gigante del web che si rispetti) dopo un solo weekend di programmazione sarebbe diventato la casa d’aste online più famosa al mondo, con un fatturato di 83 miliardi di dollari.

Stiamo parlando di eBay, che il 3 settembre spegnerà 20 candeline e festeggerà con una grande festa nel cuore della Silicon Valley. 

Come anticipato, la prima vendita della rinomatissima casa d’aste online fu un puntatore laser rotto, venduto ad un collezionista per poco meno di 15 dollari.

Ma come è nato eBay? Ecco la storia della nascita di eBay

Il sito, inizialmente chiamato AuctionWeb, nacque da un’idea di Pierre Omidyar a Campbell, in California. E da portale casalingo è presto diventato la gallina dalle uova d’oro.

In vent’anni il portale è cresciuto enormemente in tutto il mondo, ampliando la gamma di servizi offerti e soprattutto rafforzandosi nel mercato delle transazioni online.

Nonostante la vertiginosa crescita degli ultimi anni, però, eBay è oggi ritenuto da analisti e agenzie di rating più debole e con più limitate capacità dei ricavi, soprattutto perchè altri colossi dell’e-commerce, tra cui Amazon e Alibaba, stanno crescendo a ritmi incredibili, rubando quote di mercato ad eBay. Senza considerare che ora, tra i competitor, si preparano ad entrare anche Google e Facebook.

Per eBay si prospetta un periodo sicuramente difficile, con tante sfide da affrontare per contrastare l’arrivo dei competitor. Nel frattempo, però, il big dell’e-commerce festeggia 20 anni di attività e noi rinnoviamo i nostri auguri ad eBay. 

Attualmente negli Usa ogni 2 secondi un paio di scarpe passa di mano su eBay, mentre in Italia via mobile si vendono un paio di scarpe da donna ogni 3 minuti, una borsa ogni 7 minuti e un tablet ogni 15 minuti. eBay inoltre può contare nel mondo su ben 157 milioni di acquirenti attivi, di cui 4.5 milioni in Italia, 800 milioni di inserzioni effettuate in circa 200 Paesi e 25 milioni di venditori. Insomma, eBay ha tanti buoni motivi per fare festa!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!