Apple meglio di Coca Cola: la mela è il miglior marchio del mondo

Apple e Google sono i brand che valgono di più al mondo, almeno secondo la nuova classifica dei brand pubblicata poche ore fa da Interbrand. 

Interbrand classifica

Quali sono i brand e i marchi con più valore al mondo? Secondo la classifica di Interbrand Apple è il marchio migliore di tutti, almeno per quanto riguarda il 2013. 

Come possiamo vedere dalla classifica a fine articolo, Apple stacca Google per un valore di 5 miliardi, anche se dalle percentuali di crescita si nota chiaramente come Google sia cresciuto parecchio negli ultimi tempi. Dalla seconda posizione dello scorso anno, dunque, Apple scalza Coca-Cola, che finisce al terzo posto, anche dietro a Google, che a sua volta passa dal quarto al secondo posto nella classifica dei brand con più valore per il 2013.

Il dato rilevante, però, non è tanto che Apple sia il brand con maggior valore del 2013, ma che i brand che producono prodotti fisici e di largo consumo come Coca-Cola non siano più nelle prime posizioni, che sono state prese con forza da brand che si occupano di produrre prodotti tecnologici come smartphone, internet o tablet. Si tratta sicuramente di un segnale forte che ci indica chiaramente la direzione presa dal’economia globale negli ultimi anni. Il fatto che tra i primi brand a maggior valore ci siano Google ed Apple indica chiaramente il trend degli acquisti degli utenti, visto che la popolarità di un brand è direttamente proporzionale al successo dei propri prodotti: tra le priorità degli acquirenti, al giorno d’oggi, c’è l’iPhone, l’iPod, l’iPad, il browser internet per navigare in rete; la tecnologia è al centro di tutto ed Apple e Google, da leader assoluti del panorama mobile, lo diventano anche a livello globale per diffusione e valore sul mercato.

Come si evince dalla tabella, infatti, le due case Californiane hanno scalato la classifica dei brand proprio in questi ultimi anni, fino ad arrivare in vetta, scalzando di qualche posizione il marchio Coca-Cola, che sicuramente non avrà gradito questi nuovi dati.

Tra i dati più rilevanti della tabella, poi, notiamo come:

  • l’incremento del 34% di Google sia quello più importante
  • nelle prime dieci posizione ben 8 caselle siano occupate da una casa statunitense
  • soltanto altri due fortissimi brand riescono a farsi valere (Samsung e Toyota)
  • non ci sia nessun brand italiano tra i primi 10

interbrand-top-brands-2013

Senza lacun dubbio, per il momento il settore tecnologico è quello più fruttuoso ed è quello che trascinerà l’economia nei prossimi anni.

Se siete interessati a leggere la classifica intera, vi basta scorrerla in questa paginaPer vedere un marchio italiano bisogna scendere alla posizione 38 con Gucci (10,15 mld), Prada alla posizione 72 con 5,57 miliardi in valore e Ferrari alla posizione n.98 con un valore di 4 miliardi.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!