Pubblicata in rete la lista nera dei siti che consentono il download e lo streaming di contenuti coperti dal diritto d’autore per cui la Motion Picture Association of America ha richiesto la chiusura immediata.

La chiusura di Megavideo ha dato nuova linfa alla battaglia delle major contro la pirateria informatica.

Ecco la lista dei siti pirata che le major americane vogliono chiudere.
Continua senza sosta, negli USA, la battaglia delle Major contro i siti che permettono di scaricare gratuitamente materiale coperto dal diritto d’autore sul web.

Dopo la chiusura di MegaUpload e MegaVideo, un pò in tutto il mondo i siti illegali di questo tipo hanno iniziato a chiudere i battenti.

Molti forum, anche italiani, hanno chiuso per paura delle azioni della polizia e della guardia di finanza, molti siti come Rapidshare e Mediafire hanno cambiato le regole per bloccare l’upload di file illegali. Ognuno ha provato a difendersi in un modo diverso, in sostanza.

A quanto pare, però, negli USA le Major non sono soddisfatte dei risultati ottenuti e continuano la loro battaglia contro i download illegali di materiale protetto dai diritti d’autore, come programmi, film, serie tv, musica e giochi. 

Torrentfreak ha recentemente pubblicato in rete una lunga e dettagliata lista di siti internet entrati nel mirino della MPAA. L’associazione che riunisce le principali major cinematografiche americane infatti ha espresso soddisfazione per la chiusura di Megavideo e Megaupload e per l’effetto deterrente che questo ha avuto su altri portali minori, ma al tempo stesso ha stilato un lungo elenco di siti internet “criminali”, con tanto di dati a corredo su traffico e numero di utenti connessi.

In particolar modo il documento della MPAA si focalizza principalmente sui programmi P2P e su quelli basati su torrent, indicando quindi anche i siti che consentono lo scaricamento e la condivisione di questo tipo di files.

Ecco la lista dei siti incriminati:

  • Extratorrent.com
  • IsoHunt.com
  • Kat.ph (già oscurato in Italia)
  • Rutracker.org
  • Thepiratebay.se
  • Torrentz.eu
  • Xunlei.com
  • Extabit.com
  • Netload.in
  • Putlocker.com
  • RapidGator.net
  • Simdisk.co.kr
  • Uploaded.net
  • VKontakte.com
  • 1channel.ch
  • Free-tv-video-online.me
  • Movie2k.to
  • Seriesyonkis.com
  • Solarmovie.eu
  • Telona.org
  • Usenext.com

Da notare, inoltre, che la lista sembra però ancora lontana dall’essere definitiva, per cui probabilmente altri nomi si andranno ad aggiungere nei prossimi giorni.

Cosa dobbiamo aspettarci pe ril futuro? Tutti questi siti saranno chiusi e bloccati?

Al momento non lo possiamo dire con certezza. Sappiamo solo che la battaglia al download illegale è appena iniziata e diventa sempre più agguerrita. Vi aggiorneremo quando avremo eventuali novità.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Lave

    Credo sia meglio indagare sugli speculatori finanziari di tutto il mondo, in primis l’Italia e tutta la sua corruzione che ne avrebbero del lavoro a tempo pieno ma che dico, 24h/24 e cercare Fi.Di.Pu. che continuano a mangiare soldi (Maledetti soldi) ai poveri lasciandoli semplicemente in mutande…. anche in questo gelido inverno!
    “NO AL BAVAGLIO”

    Secondo me, tutti uniti si può vincere!

    Lave