Ecco le cause più comuni di rotture di Smartphone e Tablet

https://i2.wp.com/www.mrwebbit.com/wp-content/uploads/2012/08/sostituire-lo-schermo-di-samsung-galaxy-s3-da-soli-gratis.jpg?w=640

A quanti di voi sarà capitato di rompere lo smartphone o il tablet in modo buffo? Beh sappiate che molte cause di rottura dello smartphone sono tra le più comuni, almeno a quanto afferma la società ZAGG, che ha condotto un’indagine su quali sono i metodi più comuni con cui si rompe lo smartphone

Il risultato è stato che quasi 5 utenti possessori di smartphone su 10 e quasi 3 utenti tablet su 10 continuano ad utilizzare il dispositivo anche se è rotto come per esempio con il display danneggiato. Circa il 48% degli utenti smartphone ed il 27% di quelli tablet hanno danneggiato il loro dispositivo, con i danni che sono dei più disparati.

Si parte da semplici graffi alla scocca, allo schermo rotto pari a circa il 22% e 19% per gli smartphone, mentre il 10 e 10% per i tablet. Inoltre le cause di caduta per terra sono pari al 77% con un 7% del totale con cadute nel gabinetto, il 7% ha bagnato il dispositivo, il 6% è caduto in un cocktail e solo il 5% lo ha graffiato nelle tasche. Infine solo il 5% lo fa cadere dalla tasca.

Secondo questa statistica però, in molti salvano il loro dispositivo utilizzando una cover protettiva che va abbassare di oltre il 50% le probabilità di rottura.