https://i1.wp.com/www.macitynet.it/wp-content/uploads/2015/06/piu-intelligenti-50-societa-620.jpg?w=640

Ecco che ora anche il MIT stila la sua classifica delle società più “intelligenti” e si scopre come Apple sia solo al sedicesimo posto di questa particolare classifica battendo colossi come Uber, Microsoft e Facebook ma è dietro a Xiaomi e Google.

Infatti tra le 50 società più intelligenti che è redatta ogni anno dal MIT Technology Review, rivista del Massachusets Institute of Technology, e che ha visto fare un balzo di tante posizioni ad Apple che solo nel 2014 non era neanche inclusa in questa classifica. Analizzando l’infografica presente in apertura articolo possiamo notare come sempre Apple sia più intelligente di Baidu (colosso dell’e-commerce orientale) ma anche più di SpaceX, Nvidia e Facebook che si trova solo in 29esima posizione.

In fondo a questa classifica troviamo anche Philips (32esima), IBM (46esima), Snapchat (47esima), Microsoft (49esima) e Uber che è ultima in questa particolare classifica. In cima alla classifica troviamo Tesla Motors, seguita da Xiaomi, che è sempre avanti per quanto riguarda le sue strategie nel campo smartphone e commerciale.

Poi troviamo Alibaba, Netflix, Google ed Amazon sempre avanti ad Apple. I parametri per rientrare nella speciale classifica delle società più intelligenti occorre tecnologia innovativa ma anche un modello di business che sia allo stesso tempo pratico e ambizioso