Facebook lancia Slingshot, un’app simile a Snapchat. Presto questa applicazione sarà disponibile per tutti, per ora accontentiamoci delle prime immagini rubate

Ecco Slingshot, lo Snapchat di Facebook che arriverà presto per tutti

Facebook ha lanciato Slingshot, la sua alternativa al celebre e utilizzatissimo programma Snapchat. Ecco i dettagli in anteprima.

Cosa è Slingshot? Come funziona Slingshot? Ecco tutti i dettagli di cui avete bisogno.

Qualche mese fa, se ben ricordate, Facebook ha provato a comprare Snapchat, la celebre app di messaggistica istantanea che ha la particolarità di eliminare immediatamente e rendere irrecuperabili le foto e i messaggi che gli utenti si scambiano all’interno della piattaforma. Contrariamente a ogni aspettativa, però, Snapchat ha rifiutato l’offerta di Facebook ed ha proseguito per la propria strada. E’ stata una scelta giusta? Forse si, forse no, sta di fatto che ormai Facebook ha realizzato la sua alternativa a Snapchat, che sarà rilasciata entro poche settimane.

Sono ormai passati mesi da quando Evan Spiegel, CEO di Snapchat, rifiutò la strepitosa offerta di Mark Zuckerberg. Come probabilmente ricorderete, Facebook voleva accaparrarsi l’app Snapchat sborsando ben 3 miliardi di dollari, ma Spiegel declinò. Facebook ovviamente non si è arreso e ha sviluppato internamente la sua app alternativa a Snapchat, che sarà appunto rilasciata in tempi brevissimi. Ecco a voi, dunque, le prime immagini di Slingshot, il nuovo Snapchat di Facebook.

Al momento Slingshot non è ancora disponibile al download, ma manca davvero poco al momento tanto atteso. Poche ore fa, infatti, Slingshot è comparso su App Store ma successivamente è stato rimosso. Errore umano o semplice strategia per iniziare a fare parlare del programma? Penso che sia più plausibile la seconda ipotesi. Ad ogni modo, Slingshot arriverà presto per tutti i dispositivi mobili.

Proprio come il suo principale concorrente, Slingshot consente di scattare una foto o di registrare un video e sarà anche possibile disegnare o scrivere sulle immagini. In seguito il messaggio potrà essere inviato ed il ricevente potrà rispondere con una reazione. Il contenuto sparirà dopo poco, ma ancora non è chiaro se l’app permetterà di impostare un limite di tempo come Snapchat e Telegram. Questo lo scopriremo solo quando Slingshot sarà effettivamente disponibile. La differenza con Snapchat sta nella possibilità di reagire agli shot: durante la visione del messaggio, si può infatti rispondere con un proprio contenuto oppure si può decidere di eliminare lo shot direttamente con uno swipe. In un’apposita sezione dell’app, comunque, sarà possibile sfogliare tutti i contenuti ricevuti, anche quelli eliminati.

Per ora non abbiamo ulteriori dettagli su Slingshot. Attendiamo con ansia la sua disponibilità, sperando che sia rilasciato subito anche in Italia sia per Android che per iOS.

Vi aggiorneremo in caso di novità, anche se siamo praticamente certi che non manchi molto al rilascio definitivo dell’app. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!