Che sistema operativo usano gli esperti di sicurezza? Tails

Come sapete, la privacy dei nostri utenti è un argomento che ci sta molto a cuore. Appena possibile, infatti, vi segnaliamo strumenti, software e guide per proteggere il vostro anonimato in rete, oppure per proteggere i vostri file da occhi indiscreti o le vostre sessioni di navigazione in rete.

Oggi, però, vi proponiamo un sistema operativo completo, chiamato Tails, che è il più sicuro al mondo. Non è uno scherzo: Tails è un sistema operativo incredibile, usato dai massimi esperti di sicurezza informatica, che vi permette di fare ciò che volete proteggendo il vostro anonimato e la vostra privacy. Tails è un sistema operativo molto particolare, realizzato partendo da una distro modificata di Linux: a differenza di ogni altro OS, però, questo ha una caratteristica veramente unica e incredibile: non scrive assolutamente nulla sull’HD o sulla chiavetta su cui è installato, ma tiene tutto in memoria RAM; questo significa in soldoni che appena si spegne il PC tutti i dati personali vengono cancellati ed eliminati per sempre.

Con un sistema operativo di questo tipo la vostra privacy è assolutamente al sicuro da qualsiasi tipo di attacco: nessuno potrà sapere cosa avete fatto, che siti avete visitato, che documenti avete aperto. Con Tails diventerete delle vere e proprie “spie” o 007, potrete lavorare nel più totale anonimato senza dovervi preoccupare di tutelare la vostra privacy.

Per il download di questo OS e per maggiori dettagli potete andare qui: https://tails.boum.org/

Vi segnalo inoltre che Tails è una distribuzione live, quindi può funzionare direttamente su DVD, pen drive USB o card SD.

La privacy e l’anonimato su Internet sono garantiti da Tor e da avanzati strumenti che effettuano la cifratura di email, messaggi e file. Nessun dato viene memorizzato sul computer, a meno che l’utente non decida di attivare l’opzione. Inoltre questo sistema è perfetto per impedire intercettazioni e la censura da parte dei governi.

La cosa incredibile di questo OS è la sua semplicità di utilizzo: Tor è usato da milioni di persone, ma richiede un minimo di competenze tecniche per la sua configurazione. Con Tails invece tutte le comunicazione viaggiano attraverso Tor in modo automatico.

Dunque, se volete provare il brivido di usare lo stesso software che usano i massimi esperti di sicurezza informatica, compresi Edward Snowden e Bruce Schneier, per comunicare in modo segreto al riparo da spioni d’ogni sorta, allora vi serve TailsCome detto, Tails s’installa su una penna USB o su un DVD, che si inserisce in qualunque computer. Il computer, invece di avviare il proprio sistema operativo, avvia Tails e diventa temporaneamente un sistema anonimo per usare Internet senza lasciare tracce.

In sintesi, si tratta di una versione di Linux ottimizzata per facilitare l’anonimato e la comunicazione privata, usando Tor e altre soluzioni software ed evitando di salvare dati localmente. Questo lo rende praticamente immune ai malware e alle analisi d’informatica forense: strumento utilissimo, quindi, per giornalisti che devono proteggere le proprie fonti oltre che se stessi.

Come sappiamo che Tails è sicuro? Semplice: in uno dei documenti segreti dell’NSA divulgati da Snowden viene indicato che l’NSA si lamenta che Tails è un problema per i suoi sistemi d’intercettazione. Il nome, fra l’altro, sta per The Amnesic Incognito Live System: un sistema live per la navigazione in incognito che soffre d’amnesia, perché dopo l’uso dimentica tutto.

Insomma, Tails è un sistema davvero incredibile per essere sicuri, anonimi e protetti su internet. Uno strumento gratuito assolutamente da provare.

©[2014] by Paolo Attivissimo (http://disinformatico.info)

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!