Emoji Windows 10, arriva il dito medio. Windows 10: Microsoft introduce l’emoji con il dito medio. Microsoft è la prima a sdoganare il dito medio tra le emoji

Il nuovo sistema operativo del colosso di Redmond presto ospiterà un nuovo pacchetto di emoji tra cui spicca l’emoticon raffigurante il dito medio.

L’emoji a forma di dito medio sarà nell’elenco di faccine proposte da Windows 10.

emoji-dito-medio-windows-10

Giuro, non è uno scherzo: con Windows 10 arriva finalmente il tanto atteso Emoji del dito medio. Windows 10 sarà il primo software a includere l’emoji raffigurante la mano che mostra il dito medio, legata inequivocabilmente al gesto volgare riconosciuto in tantissimi posti del mondo.

Richiesto a gran voce dagli utenti di tutto il mondo, ma mai introdotto da nessuno, finalmente avremo la possibilità di usare l’Emoji dito medio almeno su Windows 10, il nuovo sistema operativo di Microsoft che sarà rilasciato nei prossimi mesi.

A diffondere la notizia è stato il portale Emojipedia, che ha svelato in anteprima tutte le nuove emoji che saranno rese disponibili insieme a Windows 10. Per prima al mondo, dunque, Microsoft si prepara a lanciare la nuova emoji del dito medio, che presto potrà essere utilizzata durante le conversazioni su tutti i servizi di messaggistica istantanea e all’interno dei vari social network.

Come già avviene su iOS, anche le emoji di Windows 10 saranno caratterizzate dalla presenza di una tonalità neutra per il colore della pelle, così da evitare problemi di discriminazione razziale.

Ovviamente non solo gli utenti di Windows 10 potranno usare l’Emoji dito medio: anche gli utenti che utilizzeranno uno smartphone con Windows 10 avranno la possibilità di utilizzare le nuove emoji introdotte da Apple con iOS 8.3.

Per essere precisi, è giusto ricordare che il supporto all’emoji del dito medio è stata introdotto nella metà del 2014 dal consorzio no profit “Unicode”, che promuove lo standard a livello internazionale, ma fino ad oggi nessuna azienda ha voluto utilizzare questa immagine all’interno della tastiera.

Solo Microsoft ha avuto il coraggio, per ora, di supportare ufficialmente l’emoji del dito medio a partire da Windows 10. Vedremo quali aziende seguiranno la strada aperta da Microsoft e visualizzeranno ufficialmente l’Emoji dito medio sulla tastiera.

Dunque, ci penserà Windows 10 di Microsoft a risolvere uno dei drammi della società moderna: la mancanza del dito medio tra le Emoji. Presto, finalmente, potremo usare l’Emoji dito medio quando andremo a scrivere messaggi di testo ad amici, parenti e conoscenti.

Sarà dunque la nuova piattaforma Microsoft a colmare la clamorosa lacuna. Non vedo l’ora che l’Emoji dito medio arrivi anche sul mio telefono oltre che sul mio Windows 10!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!