Nuovo appuntamento con l’evento del giorno per i lettori di YLU.

Ogni giorno un nuovo appuntamento con i nostri lettori. Si chiama Evento del giorno e servirà a ricordare qualcosa accaduto nel giorno in cui ci troviamo negli anni passati. Buona lettura 🙂

Evento del giorno: nel 1899 accadde…Nasce il Futbol Club Barcelona.

Il Futbol Club Barcelona – più semplicemente, Barcelona (abbreviato in Barça, pronuncia catalana [ˈbaɾsə], spagnolo [ˈbaɾθa]), e noto in italiano comeBarcellona – è una società polisportiva spagnola nota soprattutto per la sua sezione calcistica. Fu fondata a Barcellona, inCatalogna, nel 1899 da un gruppo di calciatori svizzeri e britannici guidati da Hans Gamper.

La sezione calcistica della polisportiva catalana milita nella Primera División del campionato spagnolo sin dalla fondazione del torneo e gioca le partite casalinghe nello stadio Camp Nou, noto fino al 2001 come Estadi del Futbol Club Barcelona. La squadra catalana è una delle formazioni più titolate al mondo, potendo vantare 22 titoli di campione di Spagna, 26Coppe di Spagna, 11 Supercoppe di Lega, 2 Coppe della Liga, 4 UEFA Champions League, 4 Coppa delle Coppe, 3Coppe delle Fiere (antenata dell’attuale Europa League), 4 Supercoppe europee e 2 Coppe del mondo per club; è l’unica compagine calcistica europea ad avere sempre giocato dal 1957-1958 a oggi almeno in una delle coppe calcistiche europee (Coppa dei Campioni/Champions League, Coppa delle Coppe, Coppa delle Fiere e Coppa UEFA). Nella stagione 2008-2009 è diventato il primo club spagnolo a centrare il treble, vincendo la Liga, la Coppa del Re e la Champions League. Nella seconda parte dello stesso anno (2009) ha vinto la Supercoppa spagnola, la Supercoppa Europea e laCoppa del mondo per club FIFA, centrando un’impresa unica nella storia del calcio a livello di club, un sextuple: la vittoria di tutte le competizioni ufficiali disputate nell’anno solare. È, inoltre, tra le otto squadre al mondo che siano riuscite a centrare in due occasioni, nel 2009 e nel 2011, il treble composto dai 3 titoli di campione del proprio paese, del continente e del mondo; ci sono riuscite anche Santos (1962 e 1963), Nacional Montevideo (1971 e 1980), Peñarol Montevideo (1961 e 1982), Ajax (1972 e 1995), Boca Juniors (2000 e 2003), Manchester United (1999 e 2008) e Inter (1965 e 2010).

Dal 23 gennaio 2014 il Presidente è lo spagnolo Josep Maria Bartomeu, mentre dal 19 maggio 2014 l’allenatore della squadra di calcio è Luis Enrique. Johan Cruijff, stella del Barça degli anni settanta, e allenatore tra il 1988 e il 1996, ha ricoperto invece la carica di Presidente onorario da marzo a luglio 2010. Il club è membro fondatore dell’ECA, associazione nata dallo scioglimento del G-14 per tutelare gli interessi degli stessi club e dei giocatori.

Benché sia più famosa per la sezione calcistica, la società comprende anche altre squadre sportive professionistiche:pallacanestro, pallamano, hockey su pista, hockey su pattini in linea e football americano. È tra le più titolate polisportive europee. Le singole squadre, tra cui il Futbol Club Barcelona Bàsquet, il FC Barcelona-Cifec e i non più attivi FC Barcelona Dragons, sono subordinate alla sezione calcio e vestono gli stessi colori. Il club annovera altresì squadre sportive amatoriali di rugby, pallacanestro femminile, calcio femminile e pallacanestro in carrozzina. Le principali sono FCB Rugby, UB-Barça, FC Barcelona-Institut Guttman. Altre squadre amatoriali rappresentano la società in vari sport: hockey su ghiaccio (Futbol Club Barcelona Hockey Hielo), calcio a 5 (Futbol Club Barcelona Futsal), atletica, baseball, ciclismo,hockey su prato, pattinaggio di figura e pallavolo.

Da novembre 2009 la società conta oltre 172 000 soci e costituisce il più grande esempio di azionariato popolare nel mondo, record per un club calcistico. Inoltre è uno dei club più ricchi del mondo: nella stagione 2008-2009 era, dopo il Real Madrid, il secondo club più ricco del pianeta, con un budget di 365,9 milioni di euro. Uno studio pubblicato dalla società tedesca Sport+Markt nel 2010 ha stabilito che il Barcellona è il club più amato e popolare d’Europa. Con 57,8 milioni di tifosi il club catalano supera Real Madrid (31,3 milioni di tifosi), Manchester United (30,6 milioni), Chelsea (22,9 milioni), Bayern Monaco (20,7 milioni) e Juventus (18,6 milioni) mentre in Spagna il 25% della popolazione dichiara di tifare per il Barça. Secondo la rivista americana Forbes, sempre nel 2008, il valore del club è di 784 milioni di dollari (settimo al mondo). Secondo una classifica stilata dall’IFFHS nel 2009, inoltre, il Barcellona è il primo club al mondo per risultati, considerando il periodo 1991-2009. Il motto della società è Més que un club (“Più di un club”).