Nuovo appuntamento con l’evento del giorno per i lettori di YLU.

Ogni giorno un nuovo appuntamento con i nostri lettori. Si chiama Evento del giorno e servirà a ricordare qualcosa accaduto nel giorno in cui ci troviamo negli anni passati. Buona lettura 🙂

Evento del giorno: nel 1922 accadde…Viene fondata la BBC

La BBC (sigla di British Broadcasting Corporation, anche informalmente chiamata dai britannici auntiezietta, ma molto più spessoBeeb, soprattutto sui quotidiani e sui tabloid britannici), fondata il 18 ottobre 1922 come British Broadcasting Company Ltd., è il più grande e autorevole editore radiotelevisivo del Regno Unito con sede a Londra. Offre un servizio regolare di trasmissioni e produce anche propri programmi e servizi di informazione. Il motto dell’azienda è “Nation Shall Speak Peace Unto Nation” (La nazione parlerà di pace verso la nazione).

La BBC è ritenuta, anche fuori dal Regno Unito, uno dei più autorevoli operatori radiotelevisivi del mondo, anche in ragione delle tradizionalmente rigorose modalità di produzione dei dati giornalistici che l’hanno resa un punto di riferimento per la categoria.

L’emittente gestisce anche il sito BBC NEWS, uno dei più autorevoli siti di informazione via web in inglese e in varie altre lingue.

La BBC definisce sé stessa del tutto libera da influenze politiche e commerciali, inoltre è stata la prima emittente televisiva che, a partire dal 2007, pubblica i contenuti trasmessi sul sito con licenza Creative Commons.
L’organo preposto alla tutela dell’imparzialità e della qualità dei contenuti è il “BBC Trust”, composto da dodici membri.

Non raccoglie pubblicità per i canali trasmessi all’interno del Regno Unito, mentre lo fa per quelli diffusi all’estero come BBC World.

L’azienda possiede anche stazioni radiofoniche nazionali, che gestisce attraverso la propria divisione radiofonica BBC Radio.

La BBC privata è stata la prima organizzazione di broadcasting del mondo. È stata fondata il 18 ottobre 1922 con il nome di British Broadcasting Company Ltd dal General Post Office (GPO) britannico e da un gruppo di sei compagnie di telecomunicazioni Marconi, Radio Communication Company, Metropolitan-Vickers (Metrovick), General Electric, Western Electric e British Thomson-Houston (BTH) – per trasmettere servizi radio sperimentali. La prima trasmissione fu il 14 novembre di quell’’anno, da stazione 2LO, situata alla Marconi House a Londra. Quell’’anno il suo fondatore John Reith diventò il suo primo direttore generale.

Nel 1923 lo Sykes Committee si rifiutò di fare pubblicità al servizio, poiché avrebbe abbassato gli standard, e propose che una tassa sulle concessioni governative di 10 scellini finanziasse le trasmissioni. per evitare la competizione con i giornali, Fleet Street [la stampa nazionale britannica] persuase il governo a bandire i programmi di notizie fino alle 19, e la BBC poté solo usare notizie dalla stampa e non riportare le proprie. A partire dal 1925, la BBC raggiungeva circa l’80% dei britannici attraverso una rete di stazioni ripetitrici e regionali. Mentre le stazioni regionali all’inizio offrivano molti programmi locali, a partire dal 1930 il National Programme da Londra e un Regional Programme da Londra e parecchie città regionali rimpiazzarono la radio.

Il GPO era restio a ritirare la tassa sulle concessioni governative per un’entità commerciale, e le perdite finanziare della BBC hanno fatto sì che i produttori radiofonici desiderassero uscire dal consorzio. Nel 1925, Reith persuase un’altra commissione guidata dal Conte di Crawford a proporre che una nuova entità, indipendente sia dal governo che dalle corporazioni, amministrasse le emittenze radiotelevisive. Nello sciopero generale del 1926 i giornali interruppero le pubblicazioni così temporaneamente il divieto di riportare notizie, e la sua rappresentazione bilanciata dei punti di vista degli scioperanti e del governo durante la crisi nazionale impressionò milioni di ascoltatori. Per la fine del 1926 il governo accettò le proposte della Commissione Crawford e Reith fu nomiinato cavaliere. Il 1 gennaio 1927 la BBC, consolidata da un regio decreto di legge, e con Reith come Direttore Generale, divenne una società subentrante di rilievo. Per presentare il suo proposito e i suoi valori (dichiarati), la BBC adottò lo stemma con il motto “Nation shall speak peace unto Nation” (la Nazione parlerà di pace alla Nazione). Normalmente il motto è attribuito a Montague John Rendall, già preside del Winchester College e membro del primo Consiglio di Amministrazione della BBC. Si dice che il motto sia un “felice adattamento” da Micah°4:3 “la nazione non alzerà una spada contro la nazione”.

Le emissioni televisive sperimentali iniziarono nel 1932, con l’’utilizzo di un impianto elettromeccanico a 30 righe sviluppato da John Logie Baird. Regolari emissioni limitate iniziarono nel 1934 con questo impianto e un servizio più vasto (chiamato  BBC Television Service) ebbe inizio da Alexandra Palace nel 1936, alternando un migliorato impianto meccanico a 240 righe e l’’impianto a 405 righe della Marconi-Emi completamente elettronico. La superiorità dell’impianto elettronico portò all’esclusione del modello’ d’impianto meccanico l’’anno successivo.