Nuovo appuntamento con l’evento del giorno per i lettori di YLU.

Ogni giorno un nuovo appuntamento con i nostri lettori. Si chiama Evento del giorno e servirà a ricordare qualcosa accaduto nel giorno in cui ci troviamo negli anni passati. Buona lettura 🙂

Evento del giorno: nel 1940 accadde…Vengono ufficialmente annullati i Giochi Olimpici di Helsinki

Giochi della XII Olimpiade si sarebbero dovuti svolgere a Tōkyō (Giappone) dal 21 settembre al 6 ottobre 1940.

La capitale giapponese venne scelta come città organizzatrice dei Giochi il 31 luglio 1936. In seguito allo scoppio della seconda guerra sino-giapponese, l’organizzazione venne riassegnata l’anno successivo a Helsinki che avrebbe ospitato i Giochi dal 20 luglio al 4 agosto 1941.

Lo scoppio della seconda guerra mondiale portò infine all’annullamento definitivo dei Giochi della XII e della XIII Olimpiade, così come alla sospensione a tempo indeterminato delle attività del CIO.

Nonostante la riassegnazione e la successiva cancellazione, il Comitato organizzatore giapponese pubblicò comunque il bilancio, ammontante complessivamente a 20,1 milioni diyen (un terzo dei quali finanziato direttamente dal Comune metropolitano di Tōkyō). Nel programma olimpico, avrebbe dovuto essere incluso anche il volo a vela come sport ufficiale, dopo il successo dell’evento dimostrativo ai Giochi di Berlino 1936. L’idea non venne però più ripresa dopo il 1945.

Nell’agosto del 1940, alcuni prigionieri di guerra celebrarono i Giochi olimpici dei prigionieri di guerra internazionali allo stalag XIII-A di Langwasser (vicino a Norimberga), ai quali parteciparono prigionieri belgi, francesi, britannici, norvegesi, polacchi.

Nel 1979, il regista polacco Andrzej Kotkowski ne trasse un film, Olimpiada 40, raccontando la storia di questi “Giochi di prestigio” e di uno dei partecipanti, Teodor Niewiadomski.