Nuovo appuntamento con l’evento del giorno per i lettori di YLU.

Ogni giorno un nuovo appuntamento con i nostri lettori. Si chiama Evento del giorno e servirà a ricordare qualcosa accaduto nel giorno in cui ci troviamo negli anni passati. Buona lettura 🙂

Evento del giorno: nel 1956 accadde…Elvis Presley appare per la prima volta al The Ed Sullivan Show

The Ed Sullivan Show è un programma televisivo della CBS. È stato uno dei più importanti e seguiti show trasmessi dall’emittente televisiva statunitense.

In origine era intitolato Toast of the Town ma assunse il nome che lo fece conoscere in tutto il paese a partire dal 25 settembre1955. Ideato e condotto da Ed Sullivan andò in onda per la prima volta il 20 giugno 1948 alle ore 20 (la sua durata era di circa un’ora) e in 1.054 puntate la trasmissione – in onda ininterrottamente per oltre venti anni tutte le domeniche, fino al 6 giugno 1971 – rappresentò un punto di riferimento fisso ed un appuntamento immancabile per i telespettatori.

Praticamente, qualunque tipo di genere di intrattenimento apparve nella trasmissione: dall’opera al rock, dalla recita teatrale alballetto. Il formato fu essenzialmente lo stesso del vaudeville.

Quando la popolarità del programma fu all’apice, il cast si trasferì all’estero, in Gran Bretagna, in Australia, in Giappone per trasmettere alcune puntate in diretta. Solamente verso la fine degli anni sessanta l’Ed Sullivan Show incominciò la sua parabola discendente e quando uscì dalla Top20 televisiva la CBS decise di interrompere la trasmissione all’improvviso, suscitando una profonda amarezza e delusione nell’animo del conduttore.

Al suo debutto, la trasmissione ospitò Dean Martin e Jerry Lewis. Il conduttore mostrò, sin dalle prime puntate, grandi capacità comunicative ed ottime doti recitative, riuscendo, come si suol dire, a bucare lo schermo.

All’inizio del ciclo, nel 1948 Ed Sullivan subì alcune pressioni da parte di sponsor provenienti dal sud degli Stati Uniti, i quali chiedevano la censura nei confronti di artisti di colore; Ed Sullivan, non solo rifiutò queste proposte discriminanti ma, addirittura invitò innumerevoli esponenti neri nella sua trasmissione come ad esempio: Fats Domino, Dionne Warwick,Sammy Davis Jr., Nat King Cole, Bo Diddley, The Fifth Dimension, James Brown, Aretha Franklin, Mahalia Jackson, The Supremes, The Jackson 5, Nina Simone, The Temptationsand Rosa Morena.

Inoltre fu invitato il basso-baritono nero Andrew Frierson per interpretare Old Man River dal musical di Jerome Kern, e Show Boat di Oscar Hammerstein, una canzone che, fino ad allora, era stata cantata solo da artisti bianchi, nonostante fosse stata espressamente scritta per personaggi neri.