Nuovo appuntamento con l’evento del giorno per i lettori di YLU.

Ogni giorno un nuovo appuntamento con i nostri lettori. Si chiama Evento del giorno e servirà a ricordare qualcosa accaduto nel giorno in cui ci troviamo negli anni passati. Buona lettura 🙂

Evento del giorno: nel 1969 accadde…L’esercito del Salvador invade l’Honduras: inizia la Guerra del calcio.

La Guerra del calcio, anche nota come Guerra del football o Guerra delle cento ore (in spagnolo: Guerra del Fútbol oGuerra de las Cien Horas) fu un breve conflitto armato scoppiato il 14 luglio 1969 tra El Salvador e Honduras, a seguito dell’espulsione, da parte di quest’ultimo, di circa 300.000 immigrati salvadoregni. Le operazioni militari, iniziate con l’attacco e l’occupazione, da parte del Salvador, di diversi territori honduregni prossimi al confine tra i due Stati, terminarono appena 4 giorni dopo, il 18 luglio, a seguito del cessate il fuoco imposto dall’Organizzazione degli Stati americani (OSA), dopo che l’Honduras era riuscito a riconquistare gran parte delle aree occupate.

Pur dalla durata estremamente limitata, si trattò di uno dei conflitti più sanguinosi del secondo dopoguerra, lasciando sul campo quasi seimila vittime ed oltre quindicimila feriti.

Il nome del conflitto venne dato dal giornalista polacco Ryszard Kapuściński, che si trovava in Honduras allo scoppio del conflitto, in riferimento ad un confronto calcistico disputatosi tra le selezioni dei due Paesi alla vigilia della guerra.