Nuovo appuntamento con l’evento del giorno per i lettori di YLU.

Ogni giorno un nuovo appuntamento con i nostri lettori. Si chiama Evento del giorno e servirà a ricordare qualcosa accaduto nel giorno in cui ci troviamo negli anni passati. Buona lettura 🙂

Evento del giorno: nel 1996 accadde…La Nintendo of America lancia negli Stati Uniti il rivoluzionario videogioco di tipo platformer Super Mario 64 per il Nintendo 64, una loro console

Super Mario 64 (スーパーマリオ64) è un videogioco a piattaforme, sviluppato da Nintendo e pubblicato dalla Nintendo EAD per ilNintendo 64. È il quinto videogioco della serie principale di Mario. Si tratta inoltre del primo videogioco della serie di Mario in 3D, inoltre è anche l’unico videogioco della serie di Mario in 3D uscito nel XX secolo (quindi prima del 2000). Insieme a Pilotwings 64, è stato uno dei giochi di lancio della console. Uscì in Giappone il 23 giugno 1996, e successivamente fu pubblicato in Nord America,Europa e Australia. In Italia è uscito il 1º marzo 1997. In totale, Super Mario 64 ha venduto più di undici milioni di copie in tutto il mondo.

È considerato da fan e critici uno dei migliori videogiochi in assoluto.

Nel 2005 è uscita la versione per Nintendo DS, Super Mario 64 DS con molte aggiunte rispetto all’originale.

Copyright delle varie versioni:

Giapponese: (C) 1996 Nintendo

Americana: (C) 1996 Nintendo

Europea: (C) 1996-1997 Nintendo

Cinese: (C) 1996-2003 Nintendo; (C) 2003 iQue

Inoltre la versione europea è a 25 FPS e presenta alcune differenze audio rispetto alle altre tre versioni da 30 FPS.

La storia di Super Mario 64 inizia quando Mario riceve una lettera dalla Principessa Peach che lo invita nel suo castello a mangiare una torta che ha preparato per lui. Quando arriva al castello, Mario scopre che il suo acerrimo nemico Bowser, il re dei Koopa, si è impossessato del castello ed ha imprigionato la Principessa e i suoi servitori. Poi ha usato parte del potere delle Stelle per trasformare alcuni dei quadri del castello in portali per accedere agli svariati mondi che compongono il Regno dei Funghi in cui le sue truppe sono a difesa delle Stelle. Mario deve recuperare almeno 70 (su 120) Stelle per sconfiggere Bowser e salvare la Principessa con i suoi servitori. Alla fine Mario riesce nell’impresa (facendo fuggire Bowser a colpi di bombe spinose) e ripristina il potere delle Stelle, la Principessa lo premia con un bacio sul naso e gli dà la torta che gli aveva promesso.