Nuovo appuntamento con l’evento del giorno per i lettori di YLU.

Ogni giorno un nuovo appuntamento con i nostri lettori. Si chiama Evento del giorno e servirà a ricordare qualcosa accaduto nel giorno in cui ci troviamo negli anni passati. Buona lettura 🙂

Evento del giorno: nel 1998 accadde…Viene fondato l’ICANN

L’ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers) è un ente statunitense, istituito il 18 settembre 1998 per proseguire i numerosi incarichi di gestione relativi alla rete Internet che in precedenza erano demandati ad altri organismi.

L’ICANN ha l’incarico di assegnare gli indirizzi IP ed ha inoltre incarico di identificatore di protocollo e di gestione del sistema dei nomi a dominio di primo livello (Top-Level Domain) generico (gTLD), del codice internazionale (ccTLD) e dei sistemi di root server.

Tale funzione era precedentemente svolta prevalentemente dall’ente denominato IANA (Internet Assigned Numbers Authority) delegato con mandato governativo degliStati Uniti d’America.

Prima della fondazione di ICANN, le funzioni di amministrazione dei registri di identificatori internet (inclusa la distribuzione di domini di alto livello e indirizzi IP) erano effettuate da Jon Postel, un ricercatore dell’istituto di scienze dell’informazione dell’università del sud California, già coinvolto nella creazione di ARPANET.

Con l’espandersi di internet, il dipartimento di Difesa degli Stati Uniti (che finanziava l’istituto californiano e altri enti come lo Stanford Research Institute) iniziò un processo per fondare una nuova organizzazione che svolgesse le mansioni che adesso spettano al dipartimento IANA dell’ICANN. Il 30 gennaio 1998, la NTIA (un’agenzia del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti) emise una richiesta di commenti (RFC) per una proposta di miglioramento della gestione tecnica dei nomi e degli indirizzi internet. Il 23 marzo dello stesso anno, il periodo destinato alla raccolta di opinioni si chiuse, contando addirittura più di 650 commenti.

Nel “libro verde” (così fu definito il documento che raccoglieva i commenti raccolti nei primi mesi del 1998), numerose erano le proposte per la privatizzazione della gestione dei nomi e degli indirizzi internet. Relativamente ai DNS, molti commenti spingevano per la creazione di una nuova organizzazione no-profit. Da queste specifiche richieste, nascerà ICANN.

Il 30 settembre 1998 ICANN viene fondata in California, sotto contratto con il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, e un accordo con l’IETF. Essa viene costituita in modo da incorporare IANA (Internet Assigned Numbers Authority) come suo dipartimento. Esther Dyson viene nominata “founding chairwoman” e Jon Postel fu delineato come primo CTO, prima della sua improvvisa morte.

Per suo statuto originale, la gestione di ICANN doveva essere delegata a tre organizzazioni di supporto: la Address Supporting Organization, la Domain Name Supporting Organization e la Protocol Supporting Organization, tutte indipendenti economicamente da ICANN. La Regional Internet Registry (RIR) e la IETF si proposero come enti per la gestione del primo e del terzo compito (rispettivamente ASO e PSO), mentre il DNSO si ridusse ad organi interni allo stesso ICANN.

Nel luglio 2006 il governo degli Stati Uniti ha rinnovato per altri cinque anni il contratto con ICANN sulle funzioni di IANA. A settembre dello stesso anno viene invece attestata, attraverso un documento definitivo, la supervisione da parte del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti su tutte le operazioni che coinvolgono ICANN.