Evernote è stato violato: si consiglia di cambiare la propria password

Evernote - Header

Brutte notizie per gli utilizzatori di Evernote.

Il celebre tool per salvare e sincronizzare le nostre note sul web è stato attaccato dagli hacker. Si consiglia di cambiare con urgenza la password del proprio account per evitare qualsiasi problema di sicurezza.

Per chi non lo conoscesse, ricordiamo che Evernote è uno dei servizi per “appunti multimediali” più celebri del web. Permette di salvare note, appunti e documenti su qualsiasi piattaforma e di sincronizzarla con il web in modo facile e automatico. Ad esempio, grazie a questo programma, è possibile prendere una nota con lo smartphone, per leggerla poi sul tablet, sul PC, sul Mac o dove preferite. Comodissimo.

Purtroppo, però, nelle scorse ore Evernote è stato vittima di “un tentativo ben coordinato di accedere ad aree protette“, pertanto l’azienda ha deciso di costringere tutti gli utenti ad un cambio di password.

Gli attaccanti potrebbero infatti essere entrati in possesso di varie informazioni, inclusi username, email associate al proprio account e password crittografate: nessun altro tipo di dato dovrebbe essere stato trafugato, né gli appunti immagazzinati in Evernote, né le informazioni sul pagamento per i servizi Premium e Business. ù

Ad ogni modo, come misura precauzionale, è stato deciso di resettare la password a tutti gli utenti.

Se ancora non l’avete fatto, dunque, collegatevi quindi al vostro account e cambiatene la password, avendo cura di seguire delle semplici direttive, valide in generale:

  • non usate password basate su parole da dizionario
  • non usate la stessa password su più siti/servizi
  • non cliccate mai sulle richieste di ‘reset password’ nelle email, ma piuttosto dirigetevi sul sito del servizio in questione

Evernote ha inoltre inviato un’email per notificare il tutto ai suoi utenti, e-mail che vi allego – tradotta – qui sotto:

Il team Operations & Security ha scoperto e bloccato attività sospetta sul network di Evernote, che sembra essere un tentativo combinatodi accedere ad aree sicure del servizio Evernote.

Come precauzione per la protezione dei vostri dati, abbiamo deciso di ripristinare le password. Leggete sotto per dettagli ed istruzioni.

Nella nostra analisi, non abbiamo riscontrato accessi, modifiche o cancellazioni ai vostri contenuti memorizzati su Evernote. Non abbiamo riscontrato neppure accessi alle informazioni di pagamento per gli utenti Evernote Premium o Evernote Business.

L’analisi ha mostrato, tuttavia, che i responsabili dell’attacco hanno avuto accesso alle informazioni degli utenti iscritti ad Evernote, informazioni che includono nomi utente, indirizzi e-mail e password criptate associate agli accounts Evernote. Anche se queste informazioni sono state prelevate, le password memorizzate da Evernote sono protette tramite one-way encryption (in termini tecnici, sono criptate con hash e sale).

Nonostante le nostre misure di sicurezza per le password siano robuste, stiamo prendendo ulteriori provvedimenti per assicurarci che i vostri dati personali restino sicuri. Ciò significa che, per un eccesso di zelo, stiamo chiedendo ai nostri utenti di ripristinare le password del proprio account Evernote. Create una nuova password accedendo all’account su evernote.com.

Dopo il login, vi sarà chiesto di inserire la vostra nuova password. Una volta ripristinata la password su evernote.com, avrete bisogno di reinserirla nelle altre app di Evernote che usate. Stiamo rilasciando anche aggiornamenti per alcune delle nostre applicazioni per semplificare il processo di cambio password, controllate gli aggiornamenti nelle prossime ore.

Come di recente è stato dimostrato anche con altri grandi servizi, questa tipologia di attacco sta diventando sempre più comune. Prendiamo molto sul serio la responsabilità di tenere i vostri dati sicuri, e miglioriamo costantemente la sicurezza della nostra infrastruttura per proteggere Evernote e i vostri contenuti.

Vi sono anche altri importanti accorgimenti che potrete prendere per proteggere i vostri dati su qualsiasi sito, incluso Evernote:

  • Evitate di usare passwords semplici basate su parole comuni;
  • Non usate mai la stessa password su più siti o servizi;
  • Non cliccate mai sui “reset password” che appaiono nelle email – recatevi direttamente sul servizio.

Grazie per la lettura. Ci scusiamo per la scocciatura di dover cambiare password ma, alla fine, crediamo che questo semplice accorgimento renderà ancora più sicura la vostra esperienza su Evernote. Per qualsiasi informazione, non esitate a contattare il supporto Evernote.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!