Facebook dichiara la morte del Flash Player, Firefox blocca automaticamente il Flash Player nei siti internet

Flash Player è morto secondo Firefox e Facebook

firefox-02

Addio al Flash Player di Adobe: presto scomparirà da tutti i siti internet

Come avrete probabilmente letto, nelle scorse settimane sono stati scoperti parecchi exploit e problemi di sicurezza legati al Flash Player di Adobe. A fronte di queste novità legate al plugin sviluppato da Adobe, gli sviluppatori di Mozilla hanno preso una decisione molto forte per proteggere gli utenti che usano il browser internet Firefox.

Come avrete probabilmente notato, infatti, da qualche giorno a questa parte il plugin Flash Player viene bloccato di default sul browser internet Mozilla Firefox. Questo, secondo gli sviluppatori di Firefox, è l’unico modo per proteggere gli utenti che utilizzano questo browser internet per navigare sul web.

Da sempre, nonostante la enorme sua diffusione, il plugin Flash Player è stato criticato per le sue falle di sicurezza e i vari problemi legati alla lentezza dei siti internet che lo utilizzavano, e proprio per questo la maggior parte dei portali internet lo ha recentemente abbandonato per passare al codice HTML5, molto più sicuro sotto ogni punto di vista.

Nonostante tutto, però, sono ancora molti i siti internet e soprattutto i banner pubblicitari che si basano sul Flash Player di Adobe e che mettono a rischio la sicurezza di chi naviga sul web. Proprio per proteggere gli utenti, dunque, Firefox ha deciso di agire a monte, bloccando in automatico l’esecuzione del plugin sui vari siti internet. 

In sostanza, non sarà più possibile eseguire sempre Flash senza la richiesta di conferma: la voce “Attiva sempre” non sarà più disponibile per quel plugin. Al momento il blocco non è ancora effettivo ed è in fase di staging, tuttavia, qualora Adobe non dovesse rilasciare in tempo una versione di Flash per risolvere almeno le vulnerabilità più gravi, il blocco diverrà operativo anche sulle versioni stabili del browser.

Su Mozilla Firefox il plugin Flash Player viene bloccato di default e può essere attivato solo su richiesta dell’utente.

Nello stesso tempo, poi, il nuovo capo della sicurezza di Facebook chiede a gran voce la morte del Flash Player e vuole che Adobe stabilisca una data definitiva per rimuovere definitivamente il Flash Player dal web, in modo da costringere anche gli ultimi ritardatari a passare al codice HTML5 o comunque a linguaggi più sicuri e moderni.

Sicuramente un futuro senza Flash Player significa maggiore sicurezza per gli utenti, migliore qualità dei video in streaming e maggiore durata della batteria sui nostri dispositivi portatili. Speriamo solo che la morte del Flash Player non si faccia attendere troppo e che anche chi è rimasto indietro si decida ad abbandonare Flash Player.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!