Gli utenti di Facebook hanno 7 giorni per “votare per il loro diritto di voto”

Non potete stare lontano da Facebook, nemmeno per un giorno o per poche ore?

Allora leggete bene questo articolo, sarà molto interessante per voi!

Facebook raggiunge il miliardo di utenti attivi

Qualche giorno fa vi abbiamo anticipato nelle nostre TechNotizie che presto Facebook avrebbe cambiato le regole riguardanti il diritto di voto degli utenti.

Ecco, il momento tanto atteso è arrivato.

Per chi si fosse perso gli articoli precedenti, ricordiamo brevemente che Facebook avrebbe intenzione di eliminare il “diritto di voto” degli utenti per quanto riguarda le modifiche ai termini di servizio e politiche sulla privacy.

Visto che si tratta di un grosso cambiamento degli accordi tra social network e utente, anche la stessa abolizione del diritto di votare è il soggetto di un referendum, che è partito tra ieri ed oggi su Facebook.

Gli utenti di Facebook, dunque, sono chiamati a votare per decidere se, in futuro, potranno avere ancora voce in capitolo quando il Social Network modificherà qualcosa che riguarda privacy e termini di servizio. 

Ma perchè Facebook vuole eliminare il diritto di voto degli utenti?

Il problema principale è che tale voto è stato istituito nel 2009, quando gli utenti del social network erano una frazione degli attuali. Tutto quello che tale voto finora ha fatto, in effetti, è stato di rallentare con il suoi procedimenti i cambiamenti voluti da Facebook, ma va detto che il “quorum” non è mai stato raggiunto.

Questo sistema, adottato fino ad oggi da Facebook, non è mai riuscito a dare soddisfazione nè agli utenti nè agli amministratori stessi del Social Network, che, in conseguenza di tutto ciò, vuole appunto modificare il diritto di voto degli utenti.

Ovviamente, però, gli utenti non perderanno il diritto di voto. 

Il vecchio metodo verrà sostituito da un sito che radunerà le domande dei privati e delle aziende sulle politiche della corporation, che verranno (per quanto possibile), sviscerate dalla portavoce ufficiale del network su queste vitali faccende, Elliot Schrage.

Ma le novità e i cambiamenti per Facebook non sono finiti!

Oltre al “diritto di voto” vengono modificati altri dettagli del rapporto network/utente:

  • Facebook in futuro potrà condividere dati tra se stesso ed i suoi affiliati, incluso Instagram
  • Facebook potrà cambiare i permessi per quanto riguarda chi ci può contattare anche tramite i messaggi interni
  • Facebook potrà rendere evidente all’utente chi potrà vedere suoi contenuti nascosti dalla Timeline.

Insomma, come potete notare Facebook sta per cambiare ancora.

Questa volta le novità non riguarderanno la grafica o nuove funzionalità, ma le regole sulla privacy e sul funzionamento del social network.

Se tutto questo vi sta a cuore, vi consiglio di andare a votare su Facebook (tra un messaggio e una chat) per fare valere i vostri diritti di utenti. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!