Cosa è “Amici nelle vicinanze” di Facebook? A cosa serve la funzione “Amici nelle vicinanze” di Facebook? Facebook “Amici nelle vicinanze” per geolocalizzare gli utenti

Facebook rilascia la funzione “Amici nelle vicinanze”: Che cos’è e come funziona

nearby_friends-638x425

Facebook lancia “Amici nelle vicinanze”: cosa è e come funziona?

Arriva la nuova funzione di Facebook “Amici nelle vicinanze”, che permette di rintracciare gli amici che si trovano nella nostra zona sfruttando il GPS degli smartphone.

Ecco di seguito tutte le informazioni di cui avete bisogno per conoscere tutti i segreti di questa novità appena presentata da Facebook. 

Da qualche ora la funzione Amici nelle vicinanze di Facebook è disponibile anche in Italia.  Con quest’aggiunta è possibile monitorare la posizione dei propri amici che si trovano nelle nostre vicinanze.

Come anticipato, Amici nelle vicinanze offre a tutti gli utenti la possibilità di visualizzare, direttamente nell’app del social network, la lista degli amici presenti nelle vicinanze. In questo modo potremo trovarli facilmente e velocemente e scoprire, magari, che molti dei nostri amici o conoscenti si trovano alla stessa festa a cui stiamo partecipando anche noi. 

Molto interessante notare che questa funzionalità appena lanciata da Facebook è tutta italiana: “Amici nelle vicinanze” nasce infatti da un’idea di Andrea Vaccari, fondatore di Glancee e attuale Product Manager di Facebook, che nel 2010 aveva creato un’applicazione per mettere in contatto persone in base agli interessi comuni e alla posizione, poi acquisita da Facebook nel 2012.

Da oggi, quindi, anche gli utenti italiani possono accedere alla voce Amici nelle vicinanze, presente nel menu laterale all’interno dell’applicazione.

Come si usa la funzione “Amici nelle vicinanze” di Facebook?

Se volete sfruttare la nuova funzione “Amici nelle vicinanze” di Facebook, lo sforzo da fare è davvero minimo.

Una volta selezionata la funzione “Amici nelle vicinanze” all’interno di Facebook, infatti, basterà attivare la geolocalizzazione per dare la possibilità ai nostri amici di scoprire se ci troviamo vicino a loro in maniera automatica e, allo stesso tempo, accedere ad una lista degli amici più vicini a noi.

E la privacy? Come la mettiamo con la privacy e la funzione “Amici nelle vicinanze”?

Tutto questo, ovviamente, funzionerà solo se i contatti hanno attivato l’opzione. E la stessa cosa nel nostro caso. tenendo l’opzione disattivata, nessuno potrà conoscere la nostra posizione GPS.

Inoltre il social network assicura che i dati relativi alla posizione non vengono condivisi con nessuno – a parte gli amici che noi abbiamo selezionato – e dipendono dalla geolocalizzazione: se è disattivata, la funzione non sarà attiva.

È inoltre possibile selezionare in maniera piuttosto selettiva le persone che potranno accedere alla nostra posizione geografica: solo gli amici, i contatti appartenenti ad un gruppo o una lista specifica. In questo modo solo determinate persone scelte da noi potranno sapere dove ci troviamo. La nostra privacy, dunque, sarà (più o meno) al sicuro.

In aggiunta a quanto già elencato, segnalo che la nuova opzione consente di condividere la nostra posizione esatta con uno o più contatti selezionati per un determinato periodo di tempo: una possibilità utile nel caso in cui fosse necessario trovarsi in luoghi affollati o molto grandi.

Insomma, sfruttando anche le notifiche in tempo reale, Amici nelle vicinanze punta a mettere in contatto persone che si trovano nello stesso luogo o comunque molto vicine senza saperlo. A mio avviso l’idea è molto carina e interessante, voglio però sfruttarla al massimo per capire se sia effettivamente utile o meno.

NOTA FINALE: attenzione alla batteria del vostro smartphone quando questa funzione è attiva! L’utilizzo della posizione funziona anche quando l’applicazione è aperta in background. Per risparmiare batteria (e tutelare la privacy) potremo tuttavia inviare la nostra posizione al server per un aggiornamento manuale. A voi la scelta.

Come disattivare funzione “Amici nelle vicinanze” di Facebook

Si può disattivare la funzione “Amici nelle vicinanze” di Facebook? Come si disattiva la funzione “Amici nelle vicinanze” di Facebook?

Ad ogni modo, se non siete interessati a questa nuova funzione e non volete condividere la vostra posizione con gli amici, non dovrete fare assolutamente niente, perché Amici nelle vicinanze non verrà mai attivata di default (per ora).

Voi cosa ne pensate? Utilizzerete questa funzione? Fatecelo sapere nei commenti!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!