SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

Nuovo crollo in borsa per le azioni del celebre social network

Il patrimonio di Zuckerberg continua a crollare, inesorabilmente.

Facebook Borsa

Dopo il lancio del titolo di Facebook in borsa, infatti, il titolo non ha fatto altro che continuare a perdere, e la discesa del valore delle azioni sembra non volersi arrestare, nonostante le modifiche e le novità introdotte per gli utenti e per le aziende.

La strada davanti a Facebook, dunque, si fa sempre più accidentata.

Proprio ieri, infatti, il re dei social network è scivolato a nuovi minimi storici, verso i 17 dollari, dai 38 del collocamento in maggio, mese in cui la società era sbarcata in pompa magna in borsa.

Dopo aver segnato vari record come azienda e social network in costante e repentina crescita, Facebook nel giro di soli tre mesi ha ormai fatto segnare un altro primato, ben diverso e poco invidiabile: bruciando 50 miliardi di capitalizzazione ha fatto peggio di Lehman Brothers alla vigilia del crack finanziario del 2008. Non male, vero?

Facebook è ormai inesorabilmente in crisi, almeno dal lato degli investitori. Se gli utenti continuano a utilizzare il celebre social network quotidianamente, infatti, gli investitori nutrono sempre meno fiducia nell’azienda e nelle sue azioni, che risultano sempre più difficili da collocare. Alla radice del pessimismo sono i crescenti dubbi espressi sul modello di business: riduzioni delle attese di entrate da pubblicità come da giochi online. E soprattutto una “amicizia” più fredda nei confronti del social network da parte degli utenti.

Vedremo come evolverà la situazione e cosa faranno Zuckerberg e compagni per risollevare le sorti del titolo in borsa.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here