Facebook testa i messaggi che si autodistruggono in stile Snapchat. Facebook Messenger: arrivano i messaggi autodistruttivi stile Snapchat

Facebook sfida Snapchat con i messaggi che si autodistruggono.

messenger-developer

Il più grande rivale di Facebook nel campo della messaggistica non è rappresentato da Google o Microsoft, ma da Snapchat. Ecco perchè Facebook ha deciso di introdurre i messaggi che si autodistruggono.

No, non è un fake: Facebook sta davvero sperimentando messaggi a tempo in stile Snapchat, che si autodistruggono dopo un certo tempo. Ecco i dettagli.

Visto che Facebook non è riuscita a comprare Snapchat nel “lontano” 2013, l’azienda di Mark ha deciso di sviluppare in autonomia la stessa funzionalità all’interno della propria applicazione Facebook Messenger. Presto, dunque, arriverà in Facebook Messenger la funzione che permette di inviare messaggi che si autodistruggono dopo un certo periodo di tempo.

Stando ai primi rumor dal web, infatti, Facebook avrebbe già iniziato alcuni test per introdurre un sistema di autodistruzione dei messaggi simile a quello di Snapchat: visto che non è riuscita a comprare l’azienda concorrente, Facebook ha deciso di sviluppare in autonomia questa funzionalità molto apprezzata dagli utenti.

Sempre stando alle prime voci, questa funzionalità è attualmente in sperimentazione in Francia nella versione mobile di Facebook Messenger e, in modo molto semplice, permette ai suoi utilizzatori di scrivere un messaggio che avrà una certa durata nel tempo, per poi scomparire completamente senza lasciare alcuna traccia.

Considerato che altri servizi simili come Line o WeChat hanno recentemente introdotto lo scambio di messaggi “autodistrittuvo”, anche il gigante dei social network non poteva restare indietro rispetto alla concorrenza e di conseguenza ha iniziato a testare questa funzionalità molto interessante e apprezzata dagli utenti.

Dai primi test condotti in Francia, Facebook ha impostato un limite temporaneo per i messaggi di 1 ora, dopodichè scompariranno completamente. Nella action bar della conversazione sarà presente l’icona della clessidra, che, se premuta trasformerà la chat in temporanea (la UI si colorerà di blu per far risaltare il cambiamento), cosicché i messaggi scompariranno automaticamente dopo un’ora dall’invio. Per tornare ad una conversazione tradizionale basterà premere nuovamente la clessidra.

Non ci sono ancora notizie riguardanti un rollout più amplio della funzionalità ma Facebook comunica che se l’esperimento dovesse andare a buon fine allora porterà i messaggi che si autodistruggono in nuovo Paesi.

Cosa ne pensate di questa novità? Pensate di utilizzarla o meno? Questa novità segnerà la fine di Snapchat secondo voi?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!