In quest’articolo: 14enne in Florida manomette a scuola il computer del prof…Ora rischia fino a 5 anni di carcere…Ecco la vicenda in dettaglio

hacker

Florida: Lo hanno incriminato di Cybercrimine, un ragazzo 14enne residente in Florida che a quanto riportato ha voluto infastidire il suo odiato prof cambiando lo sfondo al computer mettendone uno che immortalava due uomini intenti a scambiarsi un bacio.

Il fatto è accaduto lo scorso 31 marzo nella Paul R. Smith Middle School della contea di Pasco, il ragazzo ha notato che il suo prof per loggarsi al computer utilizzava una password costituita semplicemente dal suo cognome. Un’altro insegnante si è accorto del ragazzo che ha avuto modo di accedere al computer del collega che ha sospeso l’adolescente per 10 giorni e riferito tutto alle autorità.

Lo sceriffo Chris Nocco ha dichiarato che il ragazzo è accusato di violazione di sistema informatico e accesso non autorizzato, un reato che prevede fino a 5 anni di carcere e una multa di 5 mila dollari. Nello specifico ha affermato alla stampa:

Anche se qualcuno può pensare che si sia trattato soltanto di uno scherzo, chi sa cosa questo adolescente avrebbe potuto fare.



Infatti  avrebbe potuto copiare dei test o cambiare i voti degli studenti, ma non l’ha fatto.

Il ragazzo afferma alla stampa:

Mi sono loggato nel computer dell’insegnante che non mi piaceva e ho provato a mettere un’immagine inappropriata come sfondo solo per dargli fastidio.

Le indagini sono ancora in corso.