In quest’articolo: Freddo in arrivo nei prossimi giorni, previsto il Vortice Polare con nevicate anche a bassa quota…Vediamo i dettagli

america usa ghiaccio vortice polare freddo

[dropcap]M[/dropcap]eteo: Buone notizie per gli amanti delle colline innevate, brutte notizie per chi è in trepida attesa di belle giornate. infatti le previsioni meteo per i prossimi giorni prevedono ancora freddo, maltempo e neve per tutta la settimana ed addirittura nei “Giorni della Merla” piomba sull’Italia il “Vortice Polare”. Proprio tra venerdì 30sabato 31 quando il Vortice Polare piomberà sull’Italia provocando forte maltempo e abbondanti nevicate fino a bassa quota.

Allerta per dopodomani, mercoledì 28 gennaio: da nord/est scivolerà sull’Italia una goccia fredda che farà ulteriormente diminuire le temperature alimentando il maltempo in tutte le Regioni centro/meridionali, con piogge e temporali. La neve cadrà fino a bassa quota sui rilievi Appenninici, con accumuli a partire dai 200 metri su Marche, Abruzzo e zone interne di Umbria e Lazio, oltre i 300 metri su Molise, Gargano e zone interne della Campania, oltre i 400 metri sulle Murge e in Lucania, oltre i 500600 metri tra Calabria e Sicilia.

Per Giovedì 29  le correnti invece diventeranno impetuose occidentali, pre-frontali rispetto al Vortice Polare che avanzerà da nord/ovest e che raggiungerà l’Italia venerdì 30.

Tra venerdì e sabato le aree più colpite dalle precipitazioni saranno quelle meridionali tirreniche, tra Lazio, Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna, dove la quota neve dovrebbe scendere dagli iniziali 1.300 metri fino agli 800 metri circa.