Google investe 1 miliardo di dollari per offrire Internet via satellite in tutto il mondo

Google sta cercando di mettere le mani sull’intera rete internet grazie alla nuova idea che già da un paio d’anni gira ai piani alti di BigG. Google avrebbe stanziato bel 1 miliardo di dollari per dare vita all’idea di Elon Musk per portare internet via satellite in tutto il mondo terrestre e non. Infatti grazie al lancio di 180 mini satelliti, Google vorrebbe coprire il 100% della terra con connessione Internet veloce ma anche far arrivare la connessione web anche su Marte, si avete capito bene, sul pianeta rosso.

Il progetto di Musk prevede il lancio di micro-satelliti che orbitando intorno alla terra a circa 1.200 km di distanza, contro i 35.000 km dei normali satelliti, permetterebbero di raggiungere una copertura capillare in tutto il mondo, che ad oggi è impensabile. Il mega progetto prevede l’utilizzo di 1000 dipendenti in 5 anni e si presenta come un progetto molto ambizioso anche grazie al supporto di numerosi partner al momento sconosciuti.

Basti pensare che nei piani di Elon Musk, tuttavia, ci sono anche obiettivi ben più ambiziosi, che al momento possono sembrare irrealizzabili, come costruire un network di comunicazione su Marte, per andare incontro alle esigenze degli esseri umani quando saranno in grado di raggiungere il pianeta rosso.