Google Maps traccia ogni nostro movimento, anche quando non lo usiamo come navigatore GPS! Ecco come impedirlo (guida per Android, iPhone, iOS)

Google Maps monitora ogni nostro passo: ecco come impedirlo su Android, iPhone, iPod, iPad, iOS

Vi segnalo oggi una notizia davvero incredibile, ma che, come potrete constatare voi stessi, è assolutamente vera.

Google Maps monitora e memorizza ogni nostro passo e questo potrebbe rappresentare un problema per molte persone. Vediamo quindi come impedire che ciò accada.

Forse non tutti lo sanno, ma Google Maps, il software di navigazione di Google, spia, controlla e registra tutti i nostri spostamenti anche quando non lo usiamo! Si, avete capito bene: Google Maps registra tutti i nostri movimenti anche se non usiamo il programma come navigatore GPS.

E la cosa avviene sia su Android che su iOS (iPhone, iPod, iPad).

L’applicazione di Google Maps per iPhone e Android monitora ogni nostro movimento, tutti i giorni ed in qualsiasi momento. Questo potrebbe rappresentare un problema di privacy per più di qualcuno, soprattutto perché ciò accade anche quando l’applicazione è chiusa. I dati raccolti vengono usati da Big G in diversi modi: oltre a permettere di migliorare il servizio per le necessità dei singoli utenti, consente a Google di costruire dei profili individuali molto più precisi sugli utenti con finalità di advertising.

In automatico, e soprattutto a nostra insaputa, Google Maps quotidianamente registra i nostri spostamenti e li salva tutti sul nostro account Google. Se non ci credete, dovete soltanto andare alla pagina cronologia delle posizioni di Google: facendo l’accesso con il vostro account, potrete constatare come Google quotidianamente abbia salvato e registrato tutti i vostri spostamenti, anche nei giorni in cui non avete assolutamente usato il navigatore GPS di Google.

Io, ad esempio, negli scorsi giorni non ho usato Google Maps o il navigatore di Google, ma nella mappa sono stati registrati tutti i miei spostamenti! Assurdo, incredibile, ma tutto vero! Provate per credere.

Dalla pagina, poi, potete anche selezionare vari periodi di tempo e noterete come Google tenga tutto in memoria, giorno per giorno. Tutti i vostri spostamenti sono registrati, salvati e archiviati e chiunque venga in possesso dei dati del vostro account Google riuscirà a consultarli liberamente.

Sicuramente questa funzione di salvataggio degli spostamenti è indispensabile per fare funzionare correttamente software come Google Now, ma d’altra parte mi sembra che la nostra privacy in questo modo venga messa in serio pericolo.

Anche provando a disattivare il GPS del vostro smartphone o tablet le cose non cambiano: Google continua a spiare i nostri spostamenti e a registrarli tutti nella pagina che vi ho indicato poco sopra.

Google Maps spia tutti i vostri spostamenti: ecco come impedirlo (Android, iPhone, iOS)

Fortunatamente è possibile impedire che Google Maps spii, controlli, registri e salvi i nostri spostamenti a nostra insaputa. Vediamo come fare sia su Android che su iOS.

In Google Maps per iPhone:

  • Trascina la scheda in basso a sinistra fino al bordo sinistro e poi premi su “Impostazioni”;
  • Premi su “Cronologia delle posizioni”;
  • Abilita la voce “Non memorizzare”, e a seguire la freccia per tornare indietro;
  • Premi ora sulla voce “Segnalazione della posizione”;
  • Abilitare la voce “Non memorizzare”.

In Google Maps per Android:

  • Trascina la scheda in basso a sinistra fino al lato destro e premi su “Impostazioni”;
  • Premi su “Geolocalizzazione Google” e scendi fino a “Segnalazione della posizione”;
  • Premi su “Segnalazione della posizione”;
  • Disabilita il toggle, poi torna indietro;
  • Premi su “Cronologia delle posizioni”;
  • Disabilita il toggle su “Off”.

Fatto. A questo punto avete disattivato con successo il monitoraggio della vostra posizione da parte di Google Mapse la vostra privacy sarà (parzialmente) protetta.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!