Google+ oramai è solo per pochi: Solo lo 0,3% degli utenti è attivo

Il social network di BigG, Google+ è letteralmente un deserto. Solo lo 0,3% degli utenti lo utilizza e sebbene conti 2.2 miliardi di utenti iscritti solo una misera parte lo usa con assiduità mentre il restante degli utenti è solo iscritto per via dell’attivazione, quasi obbligatoria quando si acquista uno smartphone Android.

Anche se Google continua a potenziarlo di versione in versione, integrandolo con tutti i suoi servizi come GMail e YouTube, Google+ non ha incontrato i favori degli utenti. Due blogger,Edward Morbius e Kevin Anderson hanno analizzato il comportamento degli utenti durante questo inizio 2015 ed hanno scoperto che escludendo i post relativi ad altri servizi come i commenti su YouTube e molti altri ha registrato circa 5 milioni di post scritti in maniera originale dagli utenti che rappresenta circa lo 0,3% del totale degli utenti registrati.

Dunque Google+ è davvero un deserto popolato da pochi individui. Infatti Google+ per molti è utilizzato per pubblicizzare il proprio blog o sito in modo da ottenere più punteggio nel page rank ma senza usarlo come un vero e proprio social network. Google nei suoi progetti ha sempre in mente un progetto a lungo termine anche con questi dati è difficile da credere in un futuro roseo di Google+.