Arriva l’estensione uProxy per Google Chrome: Google libera il web con un’estensione gratuita

Con la nuova estensione uProxy per Chrome sarà possibile navigare su tutti i siti bloccati e oscurati da qualsiasi Paese in modo facile, veloce e immediato. 

Google lancia per Chrome uProxy: per superare i Firewall e le censure

Come purtroppo sappiamo, nel mondo esistono Paesi nei quali internet è spesso e volentieri censurata e bloccata dal governo o da altre istituzioni. Non dobbiamo andare tanto lontano per avere esempi di questi blocchi e censure sul web: basta infatti dare un’occhiata alla lunghissima lista di siti e portali italiani che sono stati oscurati e non risultano più accessibili nel nostro Paese. Oppure possiamo pensare a siti come Futubox, che dall’Italia non risultano più accessibili in quanto il dominio è stato bloccato dai fornitori dei servizi di telefonia come Telecom e altri (ovviamente su richiesta di un giudice o un’autorità competente).

Ma questo problema non riguarda solo l’Italia: in tantissimi Paesi, infatti, la rete internet viene filtrata e tantissimi siti web vengono bloccati per i più svariati motivi. Senza dubbio chi ha deciso di bloccare e oscurare questi domini aveva i suoi buoni motivi, ma in questo modo si va a ledere pesantemente la libertà di navigazione dell’utente finale, che non ha più la possibilità di visitare determinati siti e di informarsi liberamente sul web.

Da sempre Google è in prima fila per consentire agli utenti di superare i blocchi imposti dai governi e dalle istituzioni, in modo da permettere loro di navigare su qualsiasi sito web da qualsiasi parte del mondo. Proprio per continuare a combattere duramente questa battaglia, Google annuncia oggi il suo nuovo servizio uProxy, che promette di aprire a tutti le porte de web grazie a un’estensione per il browser internet Google Chrome e Firefox.

Vediamo nel dettaglio cosa è, come funziona e cosa offre l’estensione uProxy di Google. 

Come detto, uProxy è un’estensione per Chrome e Firefox che libera il web in tutto il mondo, consentendo a chiunque di accedere a qualsiasi sito internet, anche se il portale è stato oscurato o bloccato in una qualche nazione. Ma come funziona? L’estensione uProxy utilizza uno stratagemma piuttosto semplice: chi si trova in un Paese libero, in cui non ci sono filtri e blocchi per determinati siti internet, può concedere a chi utilizza il servizio di navigare liberamente sul web sfruttando una sorta di rete peer-to-peer. In questo modo ogni utente riesce ad ottenere un libero accesso al web, senza filtri o blocchi imposti dai vari Paesi.

In questo modo Google raggiunge un duplice scopo: prima di tutto si fa pubblicità in giro per il mondo, lanciando un servizio gratuito che libera il web in favore degli utenti, ma, soprattutto, un web libero significa un maggior numero di utenti che utilizza Google, i suoi servizi e le sue pubblicità. La cosa positiva è che tutti ci guadagnano e questo servizio di Google è completamente gratuito per gli utenti finali. Si, perchè attualmente esistono svariati servizi che consentono di creare una VPN e che quindi permettono di navigare facilmente anche su siti e portali bloccato o oscurati, ma i servizi di questo tipo sono a pagamento (almeno quelli che funzionano decentemente), mentre Google renderà disponibile il suo servizio in modo completamente gratuito per tutti!

Se siete interessati a provare uProxy di Google, dovete sapere che il servizio uProxy è ancora in fase beta e l’utilizzo attualmente è limitato ai tester, anche se non dovrebbe tardare molto il rilascio della versione pubblica.

A seguire un video demo del funzionamento di uProxy di Google. 

Di sicuro questa nuova estensione non piacerà molto ai governi di tutto il mondo, che sicuramente reagiranno in qualche modo per contrastare questa nuova idea di Google.

Vedremo come evolveranno le cose. Nel frattempo attendiamo con ansia il rilascio pubblico di uProxy per testarlo a fondo e per navigare, finalmente, in un web davvero libero per tutti. 

Fonte

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!