Google vende la divisone mobile di Motorola a Lenovo per 3 Miliardi di Dollari? Si, è tutto confermato

Dopo aver stretto un accordo decennale con Samsung per la reciproca condivisione di brevetti, Google ha annunciato di aver venduto Motorola Mobility alla società cinese Lenovo per 2.91 miliardi di dollari in contanti ed azioni.

Motorola Lenovo

Molti siti americani, proprio in questi minuti, stanno annunciando che Google sarebbe in procinto di vendere la divisione mobile di Motorola a Lenovo.

Niente di ufficiale per ora, ma con questa manovra il colosso cinese avrebbe modo di ritagliarsi una gigantesca fetta di mercato negli USA e una grossa fetta di mercato in Europa, dove Motorola ha recentemente lanciato Moto G e Moto X, molto apprezzati dagli utenti.

Solo pochi anni fa Google acquistò Motorola (allora in fallimento) per 12.5 Miliardi di Dollari, con l’obiettivo di assicurarsi il suo enorme portfolio di brevetti e, sempre stando ai rumor, l’attuale cessione a Lenovo riguarderebbe solo la divisione mobile ed alcuni brevetti, non l’intera azienda.

Per ora, comunque, nulla è confermato. Vi aggiorneremo in caso di novità.

AGGIORNAMENTO

Google ha venduto Motorola Mobility alla società cinese Lenovo

Google ha venduto Motorola a Lenovo per 3 miliardi di dollari, è ufficiale. 

Lenovo ha comprato Motorola Mobility da Google per una cifra che si aggira intorno ai 3 miliardi di dollari. Per essere precisi, il prezzo di acquisto è di circa 2.91 miliardi dollari (soggetto a talune rettifiche), tra cui 1.41 miliardi di dollari pagati subito, composti da 660.000.000 in contanti e 750 milioni di dollari in azioni Lenovo. I restanti 1.5 miliardi di dollari saranno pagati sotto forma di un pagherò di tre anni.

“Lenovo ha l’esperienza per far diventare Motorola Mobility un player importante all’interno dell’ecosistema Android. Questa mossa permetterà a Google di dedicare le proprie forze alla promozione dell’innovazione grazie all’ecosistema Android, a beneficio degli utenti di smartphone di tutto il mondo”, ha affermato il CEO di Google, Larry Page, in un comunicato.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!