Google Wallet Card: Ecco la prima carta di debito targata Google

Tra le miriade di applicazioni gratuite che offre Google, il principale ritorno economico di BigG viene dalla pubblicità ma ora è venuto il momento di cambiare rotta anche per Google che a sorpresa rende disponibile la sua carta di credito.

Infatti senza nessuna presentazione, come è oramai consuetudine in casa Google, vedi il Nexus 5, BigG rende disponibile, per il momento solo negli U.S.A. la Google Wallet Card.

Una vera e propria carta di debito di Google con la quale sarà possibile pagare in tutto il mondo “strisciando” la carta.

Il credito presente sulla carta è quello presente sul proprio account Wallet con la possibilità di ricaricare i fondi del proprio conto Wallet direttamente utilizzando la carta oppure per pagare ovunque sia accettata la carta ed ovviamente essendo una carta di debito non sono previsti pagamenti scoperti.

Quindi con Google Wallet Card sarà possibile:

  • Spendere ovunque il tuo credito presente sull’account Google Wallet per pagare nei negozi strisciando la carta in milioni di luoghi MasterCard.
  • Prelevare in contanti presso gli sportelli automatici (alcuni fornitori di ATM possono addebitare una commissione per i prelievi di contante).
  • Riceverai le notifiche istantanee per ogni movimento di denaro sul tuo account Wallet.
  • Nessuna tassa annuale o mensile.

Al momento in Italia non è disponibile ma speriamo che Google estenda il supporto anche al di fuori degli Stati Uniti entro breve tempo.