Libero Mail sotto attacco hacker, violato il database: consigliato cambiare la password. Il servizio di posta elettronica Libero Mail vittima di un attacco hacker

libero-mail-hacker

Il popolare servizio di posta elettronica Libero Mail ha subito un attacco hacker, le password degli utenti sono a rischio.

Libero Mail è sotto attacco hacker: cambiate subito la vostra password!

Brutte, pessime notizie per tutti gli utenti di Libero Mail. Il sito, infatti, ha subito poco fa un attacco hacker che è sfociato nel furto del database degli utenti, completo di password.

Italiaonline, che gestisce il tutto, garantisce che il DB era criptato, ma consiglia di cambiare le password per sicurezza.

Per cambiare password, ricordiamo che, dopo aver aperto la piattaforma di Libero, sarà sufficiente recarsi all’interno della sezione “Gestione dati personali” e cliccare sul link “Cambio Password”. Dalla stessa pagina sarà possibile modificare anche i dati personali dell’account come la domanda segreta e il numero di cellulare.

Dunque, ancora una volta, continua la scia delle pericolose intrusioni nei server di grandi servizi Internet. Per tutelare i propri iscritti, poco fa Libero Mail ha inviato un messaggio a chi usa il suo servizio di posta in cui avvisa di aver subito un attacco hacker, durante il quale i criminali sono riusciti ad avere accesso al database delle password di tutti i suoi utenti.

I dati potenzialmente trafugati sono comunque criptati e protetti secondo gli standard più moderni, ma ricordiamo a tutti voi che è un’ottima abitudine quella di cambiare subito le credenziali dei siti che hanno subito un attacco.

Siamo in attesa di avere maggiori informazioni da Italiaonline sul tipo di attacco subito e su quale sia stato l’impatto effettivo, ma intanto correte a modificare la vostra password.

E non dimenticate che se avete usato la stessa password su altri siti, anche quelli saranno soggetti ad attacco, quindi cambiate la password di conseguenza anche sugli altri siti. Mi sembra inutile ricordare che usare la stessa password su più siti è una pratica molto pericolosa: adesso vi conviene cambiare password nel più breve tempo possibile, poi penserete a trovarne una più sicura e diversa per ogni portale.

Infine, già che ci siamo, consigliamo di dare un’occhiata sul sito have i been pwned? per controllare che le vostre credenziali non siano già in mani poco sicure.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!