Diritti tv, Mediaset pronta a criptare i suoi canali sul satellite. Sky, i canali Mediaset saranno criptati dal 7 settembre 2015

Ufficiale: i programmi Mediaset non si potranno più ricevere via satellite su Sky dal 7 Settembre. Per gli abbonati Sky con Digital Key, non cambierà nulla.

Mediaset Sky

I programmi Mediaset non si vedranno più via satellite su Sky dal 7 Settembre

La notizia parla da sola: a partire dal 7 Settembre su Sky non si potranno più vedere i canali Mediaset.

Dunque, chi è abituato a vedere i principali canali Mediaset tramite il decoder Sky e a registrare i programmi di Canale 5, Italia 1 e Rete 4 attraverso il comodo My Sky, da lunedì 7 settembre 2015, avrà una spiacevole sorpresa: tra due settimane i canali Mediaset non saranno più visibili via satellite attraverso il decoder Sky. 

Già da un mese si parla di questa possibilità, soprattutto in considerazione dei rapporti piuttosto tesi proprio tra Sky e Mediaset.

Oggi, però, è arrivato l’annuncio ufficiale: addio alle trasmissioni dei canali Mediaset su Sky dal 7 Settembre. 

Tempo fa il gruppo di Cologno Monzese aveva richiesto un pagamento a Sky per garantire la permanenza delle reti gratuite sulla pay TV satellitare. L’accordo, però, chiaramente non è stato raggiunto e Mediaset ha deciso di bloccare la trasmissione dei propri canali sulle reti di Sky.

Gli effetti si produrranno a partire dal 7 Settembre, data in cui Mediaset inizierà a criptare il segnale delle proprie reti (come Rete 4, Canale 5 ed Italia 1) sul satellite.

Per continuare ad usufruire della programmazione Mediaset utilizzando un’antenna satellitare sarà necessario dotarsi di un decoder TivùSat, con apposita smart card per decriptare il segnale.

Gli utenti Sky non potranno quindi più utilizzare i canali 104, 105 e 106 (Rete 4, Canale 5 e Italia 1).

Sarà possibile continuare a ricevere i programmi tramite la Digital Key, il sintonizzatore digitale terrestre USB (integrato su alcuni dei più recenti decoder), ma questa opzione non è praticabile per chi non è ben coperto.

Ecco la dichiarazione rilasciata da Mediaset:

Il segnale satellitare emesso da Mediaset è protetto dalle leggi sul diritto d’autore. Poiché Mediaset è un network commerciale e per le sue trasmissioni free affronta notevoli costi e investimenti senza chiedere nulla al pubblico dei telespettatori, non può consentire che altri operatori continuino a utilizzare tale segnale senza pagare nulla. Mediaset ha provato quindi a raggiungere accordi, ma questo non è stato possibile. In ogni caso, anche dal 7 settembre quando il segnale sarà criptato integralmente, se segui i canali Mediaset via satellite potrai continuare a usufruire gratuitamente della programmazione di Canale 5, Italia 1 e Retequattro sulla piattaforma TivùSat. Con un vantaggio: potrai anche vedere altri cinque canali tematici gratuiti trasmessi da Mediaset sul digitale terrestre (Iris, La5, Top Crime, Italia2, Extra) e attualmente non disponibili sulla pay tv satellitare. La smart card per accedere al servizio è compresa nell’offerta gratuita Tivùsat. Oltre 2 milioni di famiglie usano Tivùsat e vedono perfettamente via satellite oltre 60 canali gratuiti. In conclusione: dal 7 settembre potrai vedere via satellite non più tre ma otto canali Mediaset in versione integrale e senza alcun oscuramento solo con Tivùsat. Gratuitamente. La tua tv Gratuita Ovunque Via satellite.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!