Jobs, il film: uscita al cinema in Italia il 17 ottobre 2013

film-jobs

E’ ufficiale: il film su Steve Jobs arriverà in Italia il 17 Ottobre. 

A comunicarlo la M2 Pictures attraverso un messaggio dedicato su Twitter:

“#JOBSilfilm, la storia del giovane e brillante #SteveJobs, al #cinema il 17 Ottobre distribuito da @M2Pictures”

Finalmente, dunque, abbiamo una data ufficiale per l’uscita del film Jobs in Italia: arriverà nelle nostre sale cinematografiche a partire dal 17 ottobre. Fino ad oggi la data probabile per l’arrivo del film era quella del 3 ottobre, ma ora è ufficiale che il film tanto atteso arriverà nelle sale italiane con qualche giorno di ritardo.

La M2 Pictures ha annunciato che “Jobs” uscirà in Italia il prossimo 17 ottobre, quando ormai l’iPhone 5S sarà già disponibile sul mercato.

Per chi si fosse perso i nostri precedenti articoli, ricordiamo che l film  racconta la storia dell’ascesa di Steve Jobs dall’abbandono del college ad uno degli imprenditori più creativi e riveriti del 20simo secolo.

Jobs racconta i più importanti momenti e i personaggi che hanno influenzato quotidianamente Steve Jobs dal 1971 al 2001. Il film tocca nel profondo il suo personaggio, creando una storia densa di dialoghi che rappresenta un ritratto immensamente personale della vita di Steve Jobs. Diretto da Joshua Michael Stern, scritto da Matthew Whiteley, Jobs è stato girato dal cinematografo premio Oscar Russel Carpenter e prodotto da Mark Hulme. Jobs ha visto la partecipazione di Ashton Kutcher, Dermot Mulroney, Josh Gad, Lukas Haas, J.K. Simmons e Matthew Modine.

Ricordiamo che, nonostante le aspettative fossero ai massimi livelli, negli USA il film è uscito il 16 agosto ed è stato stroncato dalla critica. Malgrado le attese, infatti, non solo è stato stroncato dalla critica, ma è stato anche un flop nel primo week end di programmazione. Doveva essere il film dell’estate, ma è stato ampiamente criticato dagli esperti del settore.

Per quanto riguarda il botteghino, il film si è classificato solo settimo in questo primo fine settimana di programmazione, con 6,7 milioni di dollari d’incasso in 2.381 sale (solo un quarto di quanto guadagnò “The Social Network” nel primo week end). Si tratta di un risultato ampiamente negativo, visto che i produttori si aspettavano un incasso tra gli 8 e i 9 milioni di dollari.

Il motivo di questo risultato è presto detto: “Jobs” è stato stroncato dalla critica e ha ricevuto recensioni orribili, con dei critici che hanno affibbiato una sola stessa su cinque nel giudicare la pellicola. Impietosi anche i giudizi sul protagonista e sull’attore che veste i panni di Steve Wozniak, che non avrebbe il carisma attoriale per essere credibile nelle vesti di Steve Jobs. Tra i critici c’è chi parla di occasione sprecata, chi di un film troppo superficiale e senza approfondimenti psicologici sui personaggi.

Un esempio? Ecco cosa scrive il Los Angeles Times:

“Possiamo dire che il film è lento, stereotipato e prevedibile come un film per la TV, ma pensandoci bene oggi ci sono film per la TV realizzati molto meglio”.

Sulla stessa strada anche altri importanti blog dedicati al cinema.

Cosa ne penseranno gli italiani di questo film? Lo scopriremo solo il 17 ottobre. Nel frattempo, ecco il trailer ufficiale:

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!