Attenti alla bufala: “impressionanti lesioni cutanee prodotte dallo shampoo” è una bufala e anche un virus pericoloso per i vostri PC

Spesso si leggono su Facebook delle notizie davvero assurde, non è una novità. Titoli incredibili, immagini shock che hanno come unico scopo quello di attirare l’attenzione degli utenti. 

Chi scrive questo tipo di articoli solitamente usa immagini impressionanti o sbalorditive e titoli ambigui con un solo scopo: quello di attirare nuovi visitatori su un determinato sito web per ottenere maggiore visibilità sfruttando il potenziale di condivisione delle notizie offerto dai social network.

Una volta che l’utente apre i link a queste notizie, spesso e volentieri finisce su siti piccoli e semi-sconosciuti che utilizzano questo particolare metodo per farsi pubblicità gratuita, attirare utenti e migliorare il posizionamento su Google. Spesso e volentieri, come abbiamo detto, queste notizie si rivelano molto meno interessanti rispetto al titolo iniziale e a volte si tratta di semplici bufale. Altre volte, invece, capita che si tratti di veri e propri virus e malware, nascosti e mascherati da notizia, che hanno come unico scopo quello di attaccare il PC o Mac degli utenti per rubare loro i dati, spiarli o infettare i dispositivi elettronici.

E’ questo il caso dell’ultima notizia shock che sta circolando su internet, quella che, sta circolando a livello internazionale e in varie lingue: si tratta di un appello che mette in guardia contro gli effetti devastanti sulla pelle di alcune note marche di shampoo. Nella versione italiana solitamente c’è Nivea; in quella inglese c’è Dove oppure Head and Shoulders. La notizia cambia leggermente da Paese a Paese, ma quello che non cambia è il “succo”: un virus pericoloso dal quale dovete assolutamente stare lontani!

Come testimonia l’immagine ad inizio articolo, l’appello è accompagnato da un’immagine shock e impressionante, che sembra mostrare una gravissima lesione cutanea, con quelli che sembrano essere vermi o larve. La foto in questione linkata a un video che promette ulteriori dettagli scioccanti.

Peccato che, quando l’utente “ingenuo” clicca sul video per approfondire la questione, il tutto si trasformi in un virus pericoloso! Prestate la massima attenzione e non cliccate sull’appello! Come vi abbiamo detto, non è soltanto una bufala, è un tentativo di infettare il vostro computer.

L’immagine infatti è un fotomontaggio, ottenuto usando il baccello dei semi del fiore di loto per simulare il bubbone. Inoltre il video promesso dall’appello non esiste: cliccando sull’immagine si viene invece portati a un sito che mostra una finta “verifica dell’età” e poi tenta di infettare il visitatore con un malware, identificato da Sophos come Mal/FBScam-D, che è specifico per i computer che usano Windows.

Gli antivirus aggiornati dovrebbero bloccarlo, e anche i siti che ospitano il malware vengono bloccati, ma è meglio prevenire: non cedete alla tentazione di cliccare sui video-shock , ma bloccateli e cancellateli.

Ma cosa fa questo virus e malware?

Uno degli effetti del malware è che la vittima viene indotta a condividere l’appello su Facebook, diffondendolo così agli amici e alimentandone la circolazione. Lo scopo di fondo è quello di far rispondere le vittime a un questionario e di iscriverle a varie offerte commerciali; la truffa sta nel fatto che i criminali incassano fraudolentemente una commissione su ogni iscrizione o questionario compilato dagli utenti.

E se avete già cliccato sull’appello cosa potete fare?

Se vi è capitato di cliccare sull’appello e di condividerlo tramite Facebook, ecco come potete risolvere:

  • cancellate il vostro post
  • avvisate gli amici
  • fate un controllo con un buon antivirus

Guardate inoltre se nelle applicazioni di Facebook che avete autorizzato a postare per voi ci sono nomi che non riconoscete e che quindi è meglio rimuovere.

E state sempre attenti a cosa cliccate mentre navigate su Facebook, la fregatura è dietro l’angolo!

Via

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!