WhatsApp aggiungerà presto il supporto alle chiamate vocali

Gli ultimi giorni non sono stati proprio felici per il programma WhatsApp: dopo l’acquisizione da parte di Facebook, infatti, molti utenti hanno abbandonato il programma per passare a software alternativi.

A tutto questo, poi, si aggiunge il fatto che nella giornata di sabato WhatsApp è rimasto offline per qualche ora e che, come abbiamo visto nella giornata di ieri, WhatsApp introdurrà presto la pubblicità all’interno delle nostre conversazioni.

Per cercare di recuperare i propri utenti, però, WhatsApp introdurrà presto delle importanti novità: tra tutte la più rilevante è la possibilità di fare chiamate vocali in stile Skype. Ecco i dettagli.

WhatsApp Facebook final

Direttamente dal MWC 2014 e proprio nel giorno del suo completanno, WhatsApp annuncia una grande novità per smartphone: presto, infatti, il programma aggiungerà il supporto alle chiamate vocali.

Potremo dunque presto usare WhatsApp per chiamare i nostri contatti usando la rete internet, senza dover usare il servizio di chiamate telefoniche del nostro operatore. Funzionerà proprio come Skype e Viber e permetterà di fare chiamate vocali in modo estremamente semplice ed immediato.

In questo modo WhatsApp andrà così a colmare la principale lacuna rispetto ad avversari come Viber.

Questa funzionalità sarà disponibile solo dal secondo trimestre di quest’anno.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!